Autostima

Fiducia in se stessi e stima di sé

Autostima: significato

Autostima significa "stima di sé", ed è il concetto che abbiamo di noi stessi, l'insieme dei giudizi che abbiamo su di noi su aspetti come: il carattere, le capacità, l'aspetto fisico, i successi e gli insuccessi.
L'insieme di queste valutazioni determina appunto il nostro livello di autostima che può essere: più o meno alta, 
bassa, positiva, negativa.

Spesso queste valutazioni sono associate a un'idea di valore, perché noi tendiamo a giudicarci in termini quantitativi: 
"Quanto valgo?" – piuttosto che a sforzarsi di conoscerci, capirci, accettarci.

Come spesso accade la virtù sta in mezzo a questi due poli.

Chi ha un'autostima alta ha un buon giudizio su di sé e lo mantiene anche nelle situazioni sfavorevoli. Mostra una certa stabilità mentale ed emotiva. In genere non si fa condizionare dal giudizio degli altri, affronta le situazioni problematiche senza perdere la fiducia in se stesso.

L'Autostima: avere fiducia in se stessi

L'errore che spesso si compie è pensare che la propria autostima debba andare di pari passo alle proprie capacità, invece dovrebbe esserci a prescindere da quello che siamo capaci di fare, fa parte del "volersi bene". Dovrebbe quindi essere indipendente dalle capacità e dai risultati.
Le persone con una buona stima di sè, infatti, sono capaci di riconoscere i propri pregi ma anche i propri difetti e i propri limiti. Si accettano così come sono, hanno fiducia in se stessi e nel fatto che si può sempre migliorare.

Vediamo un esempio. Chiara ha un'autostima alta, è una giovane donna che lavora come commessa nel negozio di un noto marchio italiano.
Ha una buona opinione di sé, è convinta delle sue scelte e si sente realizzata sul lavoro e nelle relazioni sociali. Si vuole bene, ha cura della sua persona e le piace dedicare del tempo a se stessa.
A un certo punto l’azienda in cui lavora annuncia la chiusura. Nel paese in cui vive non ci sono molte prospettive di carriera.
Chiara è preoccupata, tuttavia non prende il licenziamento come una sconfitta personale. Sa di non saper fare tutto, ma sa anche di avere capacità che può utilizzare in un altro posto di lavoro, e quello che non conosce lo può imparare. Chiara ha fiducia in se stessa.
Reagisce quindi alla situazione in modo equilibrato e obiettivo, non perdendosi d’animo. Si rimbocca le maniche e inizia a cercare un altro lavoro, senza che la sua vita sia sconvolta da questo evento.

Lara, invece, ha una autostima bassa, è profondamente insicura nelle relazioni sociali perché è convinta di essere una persona poco interessante, ama profondamente scrivere ma pensa che non diverrà mai una scrittrice, in quanto ci sono persone molto più brave di lei.
Sa di avere qualità ma a queste non dà valore, si concentra invece su ciò che pensa non riuscirle bene, dando a questi aspetti molta importanza.
Quando questo accade ci si ritrova a convivere con l’insicurezza, un sentimento che può essere molto doloroso, provocare ansia e diventare limitante.
Lara rifiuterà l’invito di alcuni amici a una settimana bianca per evitare di trovarsi faccia a faccia con le sue insicurezze, non si iscriverà alla scuola che le piace perché, pensando di non valere abbastanza, crede che in futuro assumeranno altri, ma non lei.
L’insicurezza data dalla bassa autostima, infatti, può spingere a fare cose contro il proprio desiderio: Lara sarebbe voluta andare con gli amici, ma non è andata. Sarebbe voluta diventare una scrittrice, ma ha rinunciato.

In altri casi l'insicurezza e la bassa stima di sè stessi portano a fare cose che non vorremmo fare, solo per piacere agli altri ed essere accettati.

Come ritrovare fiducia? Concentrarsi sui propri lati positivi e svilupparli, non farsi abbattere da ciò che non si sa fare, da quello che non si riesce ad essere, accettarsi per come si è, sapere di poter sempre migliorare, ci permette di vivere la vita in modo pieno. Quasi senza accorgercene cose che prima ci spaventavano, non ci toccano più, e ci sentiamo gratificati.

Quando vedere le proprie risorse diviene difficile e la percezione di noi stessi ci impedisce di vivere serenamente, è possibile rivolgersi a un Professionista in grado di aiutarci a ritrovare la fiducia che meritiamo.
L'autostima, infatti, può essere stimolata lavorando su noi stessi, attraverso corsi di formazione specifici o percorsi individuali.

Psicologi e Psicoterapeuti che si occupano di Autostima
Corsi e Gruppi Autostima

Tutti i Gruppi/Corsi che trattano di Autostima

Alcuni libri sull’Autostima

"L’autostima", Miceli M., Il Mulino, 1998

"101 modi per allenare l’autostima", Stanchieri L., Newton Compton, 2011

"Mi vado bene? Autostima e assertività", Giannantonio M., Erickson, 2010

"Autostima. Se non ami te stesso, chi ti amerà?", Strocchi M.C., San Paolo Edizioni, 2012

"Autostima al femminile. Rappresentazione di sé, potere e seduzione", Menditto M., Erickson, 2004

Corsi e Gruppi
Villorba (TV) - Corso continuativo Gruppo di Psicoterapia: Ricomincio da Tre
Il Gruppo è condotto da due psicoterapeuti, con il metodo interattivo di ispirazione psicodinamica, ad indirizzo Analitico Transazionale. ...
Milano (MI) - 29 Maggio 2014 Corso di Training Autogeno
Il Training Autogeno è un metodo che utilizza il rilassamento psico-fisico per ridurre le tensioni, recuperare le energie e ritrovare ...
Milano (MI) - 2 Luglio 2014 Corso "Autostima e Assertività per comunicare e relazionarsi efficacemente con gli altri"
L'assertività è uno stile relazionale e comunicativo che si esprime in una serie di abilità sociali fondate essenzialmente sul ...
Monza (MB) - 6 Maggio 2014 Migliorare le relazioni interpersonali (con il partner, i figli, con gli amici, sul posto di lavoro, etc.)
Le sedute di Gruppo avranno lo scopo di aiutare i partecipanti a mettere a fuoco ed affrontare le problematiche relative alle relazioni interpersonali ...
Articoli
Autostima
L'autostima è l'ingrediente fondamentale delle nostre vite, la base sulla quale si poggia la nostra esistenza. Non vuol dire ... Leggi tutto
Autostima: volersi bene e credere in se stessi
L'autostima riguarda l'opinione che abbiamo e i sentimenti che proviamo per noi stessi. Una sana autostima comprende quattro ingredienti: ... Leggi tutto
Costruire la propria autostima: un processo in corso
Alle volte alcune persone hanno l'impressione di non stare bene con se stesse e scelgono di esprimere il loro malessere dicendo: «Non ... Leggi tutto
Centro HT Network PsicoCitta.it HumanTrainer.com Psicologia-Psicoterapia.it
Sede: Cesena (FC):
Via Eugenio Curiel N° 26 - tel. 0547.28909

Area Professionisti:

Contatta la Redazione: 0547.28909
(da lunedì al venerdì - orario 9:00-13:30 / 14:15-17:45)