Narcolessia

La Narcolessia, la sonnolenza eccessiva e il sonno improvviso

Significato di Narcolessia

La Narcolessia è un Disturbo Primario del Sonno o Dissonnia, che consiste in un'alterazione del passaggio dalla veglia al sonno, e si manifesta con attacchi di sonno improvvisi durante il giorno, irresistibili e quotidiani per almeno 3 mesi.
Il corpo cede e la persona sprofonda nel sonno spesso in luoghi non appropriati, i muscoli possono bloccarsi o perdere tono causando cadute spesso dolorose. Questa paralisi è chiamata Cataplessia, è può verificarsi anche quando la persona è sveglia – al lavoro, mentre trasporta pesi o in macchina – e può durare fino a 30 minuti.
Per il timore che questo possa succedere alcune persone evitano di uscire e vivere emozioni forti, perché queste spesso precedono l'attacco di sonno.

Il disturbo può causare gravi disagi. Durante gli attacchi le persone sognano (sonno REM) o hanno allucinazioni visive, uditive o di movimento (ad es. volare). Altro fenomeno caratteristico della Narcolessia è la Paralisi del sonno, prima di dormire o al risveglio, in cui la persona non riesce a muoversi e parlare per alcuni minuti e può avere la sensazione di non riuscire a respirare.

Dati statistici sulla Narcolessia. La Narcolessia può colpire gli adulti di entrambi i sessi con una media che oscilla fra lo 0,02% e lo 0,16%. Raramente colpisce i bambini.

Narcolessia: le cause

La Narcolessia è dovuta a una combinazione di fattori diversi, a cominciare dalla predisposizione fisica e biologica (cromosomi) e dalle cause genetiche: i parenti di persone narcolettiche hanno infatti molte più probabilità di sviluppare lo stesso disturbo.

Altri fattori importanti sono:

Narcolessia: i sintomi

Le persone narcolettiche generalmente riposano bene durante la notte. Nonostante questo, durante il giorno cadono in un sonno profondo per un tempo che va dai 10/20 minuti ad un'ora.

I sintomi della Narcolessia sono:

Psicologi e Psicoterapeuti che si occupano di Narcolessia
Corsi e Gruppi Narcolessia

Tutti i Gruppi/Corsi che trattano di Narcolessia

Narcolessia: i test psicologici utilizzati

MSLT Multiple Sleep Latency Test, EES Epworth Sleepiness Scale, MMPI-2 Minnesota Multiphasic Personality Inventory-2.

Libri e romanzi in cui si parla di Narcolessia:

"Il sonno e i suoi disturbi", Lugaresi E., Il Mulino, 2008

"La casa del sonno", Coe J., Feltrinelli, 1999

"Primi riti del dolce sonno", Donati M., Zandegù, 2006

"Nero imperfetto", Pastori F., Edizioni Clandestine, 2011

Corsi e Gruppi
Torino (TO) - Gruppo continuativo Gruppo continuativo di Psicodramma
Il Gruppo è condotto con il metodo dello Psicodramma ideato da Jacob Levy Moreno (Psicodramma Classico). Il metodo, che mira ...
Legnano (MI) - 15 Novembre 2014 Corso: Migliorare l'Autostima
L'Autostima è come Io percepisco, valuto, considero, amo me stesso. L'esito di tali valutazioni influenza fortemente il mio stato d'animo, ...
Articoli
Psicologo Psicoterapeuta infantile (e non solo): quando, perché e chi
Che differenze ci sono tra i diversi professionisti? Quali di queste figure può somministrare farmaci? Siti internet, scuole, ... Leggi tutto
Giornata no o Depressione?
«Oggi piove, che depressione!». «Se non esco stasera mi viene la depressione!». «Parlare con quella persona ... Leggi tutto
Centro HT Network PsicoCitta.it HumanTrainer.com Psicologia-Psicoterapia.it
Sede: Cesena (FC):
Via Eugenio Curiel N° 26 - tel. 0547.28909

Area Professionisti:

Contatta la Redazione: 0547.28909
(da lunedì al venerdì - orario 9:00-13:30 / 14:15-17:45)