Dott. Andrea Biserni
Psicologo Psicoterapeuta, Arezzo (AR) - Pieve Santo Stefano (AR) - Città di Castello (PG) - Umbertide (PG)

Contatta
scrivi un commento
Aggiungi alla Mia Lista
Presentazione del Dott. Andrea Biserni

Sono Psicologo Psicoterapeuta e Sessuologo.
Ricevo negli studi di Arezzo centro, Umbertide, Pieve S. Stefano e Città di Castello.

Studi e formazione

Sono laureato in Psicologia clinica (voto 109/110), abilitato all'esercizio della professione di Psicologo e all'esercizio della Psicoterapia, iscritto alla sezione A dell'Ordine degli Psicologi della regione Toscana al n. 3572.

Dopo la Laurea le tappe principali della mia formazione sono state le seguenti:

  • Specializzazione quadriennale in Psicoterapia Centrata sulla Persona, abilitante all'esercizio della Psicoterapia ed al titolo di Psicoterapeuta.
  • Perfezionamento quadriennale in Sessuologia clinica presso scuole riconosciute dalla Federazione Italiana di Sessuologia Scientifica.
  • Perfezionamento in Sessuologia medica – Corso post lauream presso Università di Firenze, Dipartimento di Ginecologia, Perinatologia e Riproduzione Umana.
  • Master annuale sulla Consulenza e la Psicoterapia dei disturbi dell'età evolutiva (adolescenza ed infanzia) - presso Istituto di Psicologia e Psicoterapia Comportamentale e Cognitiva, Firenze.

Inoltre ho partecipato e continuo a partecipare ad altri corsi di formazione e seminari di approfondimento e aggiornamento negli ambiti della psicoterapia, della psicologia clinica, della sessuologia e della sessuologia clinica.

Attività libero professionale

Svolgo sedute di Psicoterapia individuale, di coppia e di gruppo.
In particolare mi occupo di Consulenza Psicologica, Sessuologia Clinica, Psicoterapia con adulti e adolescenti che presentano le seguenti problematiche psicologiche:

  • disturbi di ansia
    disturbo da attacchi di panico (DAP), fobia sociale, agorafobia, fobie, ossessioni, compulsioni, disturbo ossessivo-compulsivo, disturbo post traumatico da stress (DPTS), disturbo acuto da stress (DAS), ansia generalizzata;
  • depressione e disturbi dell'umore, distimia, depressione bipolare, depressione post parto;
  • crisi di coppia - conflitti di coppia (Psicoterapia di coppia) litigi, tradimenti, gelosia, separazioni, infertilità, difficoltà relazionali e affettive della coppia;
  • problemi e disturbi psicologici tipici dell'adolescenza;
  • problemi sessuali, varie difficoltà psicosessuali, disfunzioni e disturbi sessuali maschili e femminili eiaculazione precoce, disfunzione erettile (impotenza), vaginismo, dispareunia (dolore sessuale), anorgasmia (frigidità) femminile e maschile, mancanza o calo del desiderio sessuale, difficoltà di eccitazione sessuale, eiaculazione ritardata;
  • difficoltà e problemi relativi a omosessualità femminile e maschile (ad esempio problemi di auto-accettazione, difficoltà nel "coming out", nell'accettazione da parte dei familiari, ecc.) o ad identità di genere (persone transessuali, persone trasgender);
  • ipocondria, malattie psicosomatiche, disturbi somatoformi, problemi psicosomatici;
  • disordini e disturbi del comportamento alimentare
    bulimia, abbuffate, iperalimentazione, obesità, alimentazione legata all'emotività - ipoalimentazione (scarsa alimentazione);
  • situazioni di disagio emotivo o crisi esistenziale legati a fasi di cambiamento o momenti critici della vita (abbandoni, lutti, separazioni, divorzio, menopausa, pensionamento, gravidanza...);
  • disturbi di personalità
    disturbo dipendente di personalità, disturbo evitante di personalità, disturbo ossessivo compulsivo di personalità, disturbo narcisistico di personalità;
  • problemi relazionali nei diversi contesti (famiglia, coppie, lavoro, sociale);
  • scarsa autostima, eccessiva timidezza e insicurezza, problemi emotivi.
Psicoterapia Centrata sulla Persona

In generale, nel mio modo di lavorare cerco di ispirarmi soprattutto ai valori ed agli insegnamenti di Carl R. Rogers, caposcuola della Psicoterapia Centrata sulla Persona (anche detta Psicoterapia Centrata sul Cliente o Psicoterapia Rogersiana o Psicoterapia Non-Direttiva).

Nell'approccio rogersiano è il cliente l'esperto della propria esperienza: lo Psicologo cerca di avvicinarsi empaticamente al vissuto della persona in terapia, senza emettere giudizi. Secondo Rogers, lo Psicoterapeuta deve considerare l'individuo in stato di difficoltà come soggetto dotato di valore, di per sé in grado di scegliere l'orientamento della sua esistenza, anziché come "oggetto" incapace di compiere tale scelta e pertanto destinato a subirla quando (per il presunto suo stesso bene) è compiuta in sua vece dal terapeuta.

Semplificando molto: nell'ottica della Psicoterapia Rogersiana i sintomi psicopatologici (qualsiasi essi siano) sono determinati in ultima analisi da problemi nel rapporto con sé stessi e con gli altri, nonché da problemi nel rapporto con i propri bisogni (bisogni che sono cioè soddisfatti insufficientemente o in modo inadeguato). Sono dunque queste problematiche di fondo a generare i sintomi (di ansia, di depressione, eccetera). La Psicoterapia propugnata da Rogers, anche attraverso un lavoro sulle emozioni, mira a nutrire, a facilitare le risorse interiori della persona e dunque lo sviluppo delle sue potenzialità, cosa che consentirà anche di superare i suddetti problemi di fondo che alimentano i sintomi.

Rogers considera infatti qualsiasi persona dotata di innate capacità di autoregolazione e di autorealizzazione, che però in una condizione di sofferenza psicologica sono "bloccate" o comunque inibite: dunque il delicato compito dello Psicoterapeuta consiste nell'allearsi con la persona in difficoltà con l'obiettivo di facilitare le risorse interiori di questi, cosicché tali risorse possano riprendere a svilupparsi promuovendo il benessere psichico in modo che gradualmente la persona possa riprendere in mano la propria vita, ciò determinerà di pari passo il superamento dei sintomi psicopatologici presentati dalla stessa persona.

Come chiedere un appuntamento

Il primo colloquio è del tutto gratuito e assolutamente senza impegno: serve ad una reciproca conoscenza, ad una prima definizione del problema e ad ipotizzare il percorso migliore da intraprendere.

Per appuntamenti si può compilare qui sotto il form di contatto presente in questa pagina o telefonare al 347.44...347.4454271.

Contatta privatamente il Dott. Andrea Biserni

Nome e Cognome
Urgenza
       
Mail (obbligatorio)
Telefono (facoltativo)
Domanda o richiesta appuntamento
Policy privacy

CHE COSA SCRIVERE
Sentiti libero di chiedere al Dott. Andrea Biserni quello che desideri: un appuntamento, una consultazione o semplicemente la risposta ad una domanda. Scrivi tranquillamente, questo è un contatto iniziale.

NOTA
I navigatori sono tenuti a rispettare lo scopo di questo elenco.
I professionisti sono qui per aiutare le persone con il proprio lavoro, questo non è un luogo di aiuto tesi, bibliografie o pubblicità di qualsiasi tipo.

Scrivimi
Rendi più visibile il tuo Studio in Internet
ricevi contatti mirati in base alle tue competenze

Area Professionisti:

Contatta la Redazione: 0547.28909
(da lunedì al venerdì - orario 9:00-13:30 / 14:15-17:45)