Dott.ssa Sabrina Rocchia
Psicologo Psicoterapeuta, Torino (TO) - Cuneo (CN)

Aggiungi alla Mia Lista
Presentazione della Dott.ssa Sabrina Rocchia

Psicologa, Psicoterapeuta, ho conseguito la Laurea in Psicologia clinica e di comunità presso la Facoltà di Psicologia dell'Università degli Studi di Torino e sono specializzata in Psicoterapia Familiare e Relazionale presso l'Istituto Emmeci di Torino. Sono iscritta all'Ordine degli Psicologi della regione Piemonte con il n. 3743.

Attualmente svolgo la professione nei miei studi privati.
Effettuo consulenze e psicoterapie a famiglie, coppie e persone che cercano l'aiuto di un professionista per affrontare difficoltà e problematiche che da soli fanno fatica a superare. Ho particolare esperienza nell'ambito dei disturbi del comportamento alimentare; ho lavorato come psicologa-psicoterapeuta presso l'ASL CN1 collaborando con l'equipe del "Centro disturbi del comportamento alimentare". Ho maturato ampia esperienza anche nella terapia con i bambini, in particolare con la gestione di gruppi e laboratori per bambini di età diverse e su vari temi quali l'autostima, le emozioni, etc.

Ho collaborato con scuole di diverso grado, conducendo serate per i genitori sul tema dell'educazione dei figli e occupandomi anche di formazione agli insegnanti. Sono formatrice presso ENAIP dove insegno nei corsi per "Operatore socio-sanitario", "Mediatore interculturale", "Educatore all'infanzia".
Dal 2008 opero nell'ambito della Psicologia dell'emergenza con l'Associazione "Psicologi per i popoli – Cuneo" di cui sono vice-Presidente. Ho partecipato come Psicologa volontaria alle emergenze terremoto in Abruzzo e Emilia Romagna.

Ambiti di intervento
  • Problemi familiari
    (sostegno al passaggio dall'essere coppia all'essere genitori, separazioni, litigi, divorzi, depressione post partum, lutti e malattie, ...)
  • Problematiche legate all'educazione dei figli
    (supporto alla genitorialità, gestione dei ruoli, gestione della rabbia o timidezza, ...)
  • Problemi di coppia
    (difficoltà di comunicazione, stallo, tradimenti, problemi sessuali, ...)
  • Problemi relazionali
    (a livello lavorativo, sociale, familiare)
  • Disturbi alimentari
    (anoressia, bulimia, obesità, controllo del peso, rapporto distorto con il cibo, ...)
  • Disturbi d'ansia
    (paure, fobie, attacchi di panico, ansia generalizzata, disturbo ossessivo-compulsivo, ...)
  • Disturbi dell'umore
    (depressione, disturbo bipolare, ...)
  • Difficoltà di espressione e integrazione della propria omosessualità o bisessualità
  • Disturbi di natura psicosomatica
    (somatizzazioni varie, gastriti, coliti, ipocondria, manie e ossessioni legate al proprio corpo, ...)
  • Problematiche sociali attuali
    (perdita del lavoro, discriminazione razziale o di genere, ...)
  • Elaborazione di un lutto
    (perdita di un familiare o di una persona cara)
Modello teorico di riferimento

Nella mia attività professionale utilizzo la terapia Sistemico Relazionale, cioè considero i modi di pensare, agire e sentire di ogni persona come il risultato della sua appartenenza a diversi "sistemi", ad es. il sistema famiglia, il sistema coppia, il sistema lavoro...
Cambiando anche solo un elemento di uno di questi sistemi (la nascita di un figlio, una separazione, una malattia, la perdita del lavoro) si modifica l'equilibrio della persona in ognuno degli ambiti relazionali.

Non considero le persone che si rivolgono a me come "malati" ma come "persone che esprimono un disagio". Attraverso questo tipo di terapia, il mio obiettivo è intervenire non soltanto sui sintomi ma soprattutto sulle relazioni e sulle dinamiche sbagliate che hanno fatto emergere il disagio per ripristinare il benessere della persona.
Ansia, attacchi di panico, disturbi alimentari, somatizzazioni e altri disturbi possono, quindi, trovare una comprensione piena solo se letti all'interno del contesto che ha contribuito a generarli.

Tempi e modalità

Il mio metodo di lavoro è rivolto sia ai singoli individui che alle coppie e alle famiglie. Tenendo conto delle necessità specifiche e degli obiettivi concordati, generalmente propongo percorsi di terapia a durata medio-breve, con incontri a cadenza tendenzialmente quindicinale.

Contatti

Ricevo a Torino e a Cuneo.
È possibile contattarmi al numero 339.68...339.6803338 oppure scrivendo una email utilizzando il modulo sottostante.

Contatta privatamente la Dott.ssa Sabrina Rocchia

Nome e Cognome
Urgenza
       
Mail (obbligatorio)
Telefono (facoltativo)
Domanda o richiesta appuntamento

CHE COSA SCRIVERE
Sentiti libero di chiedere alla Dott.ssa Sabrina Rocchia quello che desideri: un appuntamento, una consultazione o semplicemente la risposta ad una domanda. Scrivi tranquillamente, questo è un contatto iniziale.

NOTA
I navigatori sono tenuti a rispettare lo scopo di questo elenco.
I professionisti sono qui per aiutare le persone con il proprio lavoro, questo non è un luogo di aiuto tesi, bibliografie o pubblicità di qualsiasi tipo.

Scrivimi
Rendi più visibile il tuo Studio in Internet
ricevi contatti mirati in base alle tue competenze

Area Professionisti:

Contatta la Redazione: 0547.28909
(da lunedì al venerdì - orario 9:00-13:30 / 14:15-17:45)