Dott.ssa Barbara Mori
Psicologo Psicoterapeuta, Ferrara (FE)

Contatta
scrivi un commento
Aggiungi alla Mia Lista
Presentazione della Dott.ssa Barbara Mori

Psicologa e Psicoterapeuta, iscritta all'Ordine degli Psicologi dell'Emilia Romagna con n. 6326, svolgo attività libero professionale a Ferrara.

Formazione ed esperienze professionali

Mi sono laureata in Psicologia clinica e di comunità presso l'Università degli Studi di Padova con una tesi dal titolo "L'incontro con l'adolescente", in relazione al particolare interesse di quel momento per gli aspetti psicopatologici, ma anche per i normali disagi, che si possono incontrare nel corso dello sviluppo, e nel caso specifico nel passaggio dall'infanzia all'età adulta.

Ho ottenuto l'abilitazione all'esercizio della professione di Psicologo e mi sono dapprima iscritta all'Albo degli Psicologi del Veneto (n. 4807) e poi trasferita all'Albo dell'Emilia Romagna (n. 6326), dove sono annotata nella sezione degli Psicoterapeuti.

Ho acquisito l'abilitazione all'esercizio della Psicoterapia conseguendo la Specializzazione in Psicologia Clinica presso l'Università degli Studi di Padova con la tesi "Anoressia Nervosa, Bulimia Nervosa e Binge Eating Disorder: diverse maschere di uno stesso volto. Tra controllo e discontrollo degli impulsi" (voto 70/70 e lode).

Mi sono formata tramite formazione e supervisione individuale e di gruppo all'approccio psicodinamico.

Nel corso delle mie esperienze formative e professionali ho avuto la possibilità di operare in diversi ambiti:

  • presso la Settima Unità della Casa di Cura "Parco dei Tigli" di Villa di Teolo (PD) ho potuto meglio approfondire la conoscenza della pratica clinica con pazienti ricoverati affetti da disturbi d'ansia, disturbi depressivi e disturbi di personalità.
  • nell'ambito del progetto provinciale denominato "MENS SANA IN CORPORE SANO 2°" coordinato dal Ser.T di S.Donà di Piave (VE), ho collaborato come Psicologa presso Istituti Medie Inferiori e Superiori, svolgendo attività di consulenza a studenti pre-adolescenti ed adolescenti, consulenza a genitori, nonchè attività di formazione ad insegnanti.
  • collaborando professionalmente con il Centro per i Disturbi del Comportamento Alimentare dell'Azienda Universitario-Ospedaliera S.Anna di Ferrara, mi sono occupata di percorsi diagnostici e terapeutici con pazienti affetti da Anoressia Nevosa, Bulimia Nervosa e Disturbi da Alimentazione Incontrollata, e ho preso parte ad un progetto di studio riguardante pazienti diabetici con Disturbi Alimentari o Obesità.

Ho svolto attività di Psicologa presso enti pubblici e, a partire dal 2007, privatamente.

Ambiti di intervento

Svolgo attività libero-professionale come Psicologa Psicoterapeuta, specializzata in Psicologia Clinica, utilizzando un approccio di tipo Psicodinamico.

Propongo interventi di:

  • valutazione psicodiagnostica
  • consulenza psicologica
  • sostegno psicologico
  • percorsi psicoterapeutici

rivolti ad adolescenti, adulti e coppie.

Mi occupo di:

  • Disturbi Depressivi
  • Disturbi d'Ansia
  • Disturbi della Personalità
  • Disturbi Psicosomatici
  • Disturbi Alimentari (Anoressia Nervosa, Bulimia Nervosa, Disturbo da Alimentazione Incontrollata) e Obesità
  • Difficoltà Relazionali, Coniugali e Separazioni
  • Elaborazione del Lutto
  • Problematiche Adolescenziali
  • Situazioni di sofferenza, disagio, stress legate a diversi ambiti (familiare, scolastico, lavorativo, sociale) e a particolari momenti della vita (matrimonio, nascita di un figlio, trasferimento, cambio di lavoro, ecc.)

Nel mio modo di lavorare, l'attenzione per gli aspetti interiori, affettivo-emotivi e relazionali della persona è in primo piano e si rinnova ogni qual volta io incontri un nuovo paziente che, pur condividendo spesso gli stessi sintomi di altri, rimane unico nella propria storia personale e soprattutto nel proprio vissuto, spesso di sofferenza e disagio nel momento in cui si rivolge a me.

Sofferenza e disagio possono a volte sopraggiungere senza una causa scatenante, altre volte possono essere vissuti in relazione ad eventi particolari come traumi, separazioni, lutti, ma anche ad eventi comuni che portano però con loro grandi cambiamenti, come un matrimonio, una gravidanza, un pensionamento, o semplicemente un passaggio evolutivo.

Ciascuno ha una propria personale modalità di "sentire": per alcuni i sentimenti possono essere così difficili da arginare che finiscono per invadere completamente la vita, per altri possono invece celarsi dietro comportamenti o reazioni fisiche che li esprimono al posto delle parole, proprio per non essere pensati in quanto troppo dolorosi.
In questi casi, che costituiscono soltanto alcuni esempi, i meccanismi utilizzati per gestire le proprie angosce possono non essere quelli adeguati e anziché dare sollievo finiscono per procurare ulteriore malessere, seppur nell'intento di proteggere dall'angoscia stessa.

Il mio ruolo è principalmente quello di "accogliere" il disagio esperito, e poi quello di compiere, insieme al paziente, un viaggio nella comprensione di quei meccanismi, al fine di renderli maggiormente consapevoli e di conseguenza modificabili, il tutto all'interno della relazione che si instaura tra terapeuta e paziente. Dalla ricerca delle cause del malessere si può arrivare non soltanto ad una risoluzione del sintomo ma ad un cambiamento interiore che consenta di vivere in una situazione generale di maggiore serenità ed equilibrio.

Dopo il primo contatto, in genere, svolgo due o tre colloqui per conoscere la persona che si è a me affidata e per valutare quale possa essere il percorso più adatto alla particolare situazione. Nel caso in cui vi siano i presupposti, si deciderà insieme se iniziare un percorso psicoterapeutico e con quali modalità attuarlo.

Gli elementi principali della Psicoterapia sono l'ascolto e la parola. Nel mio modo di lavorare, ritengo fondamentali la garanzia di riservatezza riguardo ciò che mi viene comunicato, l'ascolto non giudicante di qualsiasi aspetto personale possa emergere, e il rispetto dei tempi di ciascuno nel farlo, nonché un atteggiamento empatico nel tentativo di avvicinarmi il più possibile alla comprensione di ciò che il paziente prova.

Mi preme sottolineare che il viaggio nel proprio mondo interno può sicuramente spaventare all'inizio (un po' come tuffarsi nel mare dove le acque sono profonde e non si sa cosa c'è sotto, chi popola quei fondali), può essere a tratti molto faticoso, ma, per rimanere nella metafora, può portare a galla dei veri e propri tesori nascosti.

I miei contatti

Ricevo a Ferrara in via Don Enrico Tazzoli, 1
Potete contattarmi al cell. 328.94...328.9496111 o inviando una email dal form sottostante.

Contatta privatamente la Dott.ssa Barbara Mori

Nome e Cognome
Urgenza
       
Mail (obbligatorio)
Telefono (facoltativo)
Domanda o richiesta appuntamento
Policy privacy

CHE COSA SCRIVERE
Sentiti libero di chiedere alla Dott.ssa Barbara Mori quello che desideri: un appuntamento, una consultazione o semplicemente la risposta ad una domanda. Scrivi tranquillamente, questo è un contatto iniziale.

NOTA
I navigatori sono tenuti a rispettare lo scopo di questo elenco.
I professionisti sono qui per aiutare le persone con il proprio lavoro, questo non è un luogo di aiuto tesi, bibliografie o pubblicità di qualsiasi tipo.

Scrivimi
Rendi più visibile il tuo Studio in Internet
ricevi contatti mirati in base alle tue competenze

Area Professionisti:

Contatta la Redazione: 0547.28909
(da lunedì al venerdì - orario 9:00-13:30 / 14:15-17:45)