Dott.ssa Rosaria Vinciguerra
Psicologo, Palermo (PA)

Contatta
scrivi un commento
Aggiungi alla Mia Lista
Presentazione della Dott.ssa Rosaria Vinciguerra
"Quanto più a fondo scava il dolore nel cuore, tanta più gioia potrà contenere"
(Khalil Gibran)

La Psicologia è la scienza dell'uomo al servizio dell'uomo, con l'obiettivo di promuovere felicità e sostenere il migliore adattamento dell'individuo al suo ambiente.

Perché consultare lo Psicologo?
Perché bisogna essere in due per scoprire la verità: uno la esprime e l’altro la comprende e, insieme, generano nuovi percorsi di benessere. La terapia permette di trasformare una crisi in un momento di riattivazione delle proprie capacità, trasformando i problemi in risorse. Ciò che la paura imprigiona, la terapia rende libero.

Lo Studio di Psicologia della dott.ssa Rosaria Vinciguerra è uno spazio d'ascolto professionale nato per condividere le difficoltà quotidiane e trovare un modo migliore per affrontarle e superarle con successo.

Iscritta all'Albo degli Psicologi della Regione Sicilia n. 3078, perfezionata in Psicodiagnosi, formata in Psicologia di Comunità, in Psicologia dello sviluppo e dell'educazione, in Psicologia delle emergenze, dirigente di servizi di prevenzione e contrasto della devianza minorile, CTU e perito presso il tribunale di Palermo, formatore, valutatore, esperta in progettazione sociale.

I suoi ambiti di intervento

La dott.ssa Rosaria Vinciguerra si occupa di:

  • Consulenza psicologica individuale, di coppia e familiare attraverso un approccio Integrato che consente di affrontare le varie problematiche da molteplici punti di vista teorico-metodologici;
  • Incontri di sostegno, di ascolto, di formazione e di potenziamento (sulle tematiche dell'educazione emozionale, la corporeità, identità di genere, il mental coaching, l'aggressività, le relazioni affettive e sociali, l'autostima, l'assertività);
  • Sostegno psicologico alla genitorialità, in gravidanza e post–partum;
  • Tecniche di rilassamento;
  • Orientamento scolastico, professionale e vocazionale;
  • Consulenze tecniche di parte in caso di separazione/divorzio, affidamento, valutazione del danno esistenziale, stalking, bullismo, cyberbullismo, ecc.;
  • Formazione rivolta alle scuole per insegnanti, genitori, studenti;
  • Supervisione clinica di operatori socio-sanitari e psico-pedagogici;
  • Ricerca e di divulgazione scientifica su vari temi psico-sociali;
  • Promozione del benessere psicologico e sociale attraverso la collaborazione con scuole, aziende, enti pubblici e associazioni del territorio.
Pubblicazioni
  • "Educare gli adolescenti attraverso il potenziamento dei fattori protettivi. Una ricerca-intervento su: senso di comunità, sostegno sociale percepito ed ego-resiliency" in Vettorato G., Gentili F. (2011). "Educare in un mondo che cambia", Ed. SCS/CNOS, Roma.
  • "Lo Stalking nella scuola" in Psicologia e scuola" n. 127 anno XXVI, dic. - gen. 2005/2006. Giunti, Firenze.
  • "Dal Centro alla periferia, dalla periferia al Centro" in Gambini P. (2006) Oltre il disagio. Ed. SCS/CNOS, Roma.
  • "Il benessere degli operatori sociali: tra strategie di coping e soddisfazione lavorativa" in AA.VV. (2006). "Psicologia per la politica e l'empowerment individuale e sociale. Dalla teoria alla pratica". Ed. Greco, Lecce.
  • "Servizi integrati ed intergenerazionali. GenerAzioni insieme nella comunità: ricerca-intervento su innovative modalità di partecipazione, protagonismo e integrazione di adolescenti ed anziani" in AA.VV. (2006). "Psicologia per la politica e l'empowerment individuale e sociale. Dalla teoria alla pratica". Ed. Greco, Lecce.
  • "La prevenzione della marginalità sociale attraverso la realizzazione di servizi integrati" in Santinello M. et al. (2005). "La prevenzione nella scuola e nella comunità: dal cambiamento individuale al cambiamento sociale". Laboratorio Link, Padova.
  • "L'altra. Giovani donne e pregiudizio etnico" in Lavanco G., Novara C. (2005) Marginalia. Ed. FrancoAngeli, Milano.
  • "Giocarsi il disagio. Giovani e videopoker" in Lavanco G., Novara C. (2005) Marginalia. Ed. FrancoAngeli, Milano.
  • "Giovani e videopoker: campagne preventive e gioco responsabile" in Freda M. F., Sommantico M., Donizzetti A. R., Caso D. (a cura di) (2004). "I contesti della salute", Ariello Editori, Napoli.
  • "Stalking and School" in Social Responsibility in a Globalizing World, (2004), Freie Universitat Berlin.
  • "La persona nel suo contesto. La Psicologia di comunità" in HR – Handicap & Risposte. Anno XIX n. 181/2004.
  • "Il pregiudizio etnico nelle donne occidentali e nelle donne arabe" in Novara C., Mandalà M. (2004), Le comunità possibili, Edizioni CeSS.
Come contattarla

La dott.ssa Rosaria Vinciguerra riceve a Palermo,
in via Francesco Cilea, 11.

Telefono: 328.41...328.4169802 – È possibile contattarla tramite email dal modulo sottostante.

Contatta privatamente la Dott.ssa Rosaria Vinciguerra

Nome e Cognome
Urgenza
       
Mail (obbligatorio)
Telefono (facoltativo)
Domanda o richiesta appuntamento
Policy privacy

CHE COSA SCRIVERE
Sentiti libero di chiedere alla Dott.ssa Rosaria Vinciguerra quello che desideri: un appuntamento, una consultazione o semplicemente la risposta ad una domanda. Scrivi tranquillamente, questo è un contatto iniziale.

NOTA
I navigatori sono tenuti a rispettare lo scopo di questo elenco.
I professionisti sono qui per aiutare le persone con il proprio lavoro, questo non è un luogo di aiuto tesi, bibliografie o pubblicità di qualsiasi tipo.

Scrivimi
Rendi più visibile il tuo Studio in Internet
ricevi contatti mirati in base alle tue competenze

Area Professionisti:

Contatta la Redazione: 0547.28909
(da lunedì al venerdì - orario 9:00-13:30 / 14:15-17:45)