Dott.ssa Giulia Tassi
Psicologo Psicoterapeuta, Pistoia (PT) - Prato (PO)

Contatta
scrivi un commento
Aggiungi alla Mia Lista
Presentazione della Dott.ssa Giulia Tassi
"Lentamente muore chi diventa schiavo dell'abitudine,
ripetendo ogni giorno gli stessi percorsi,
chi non cambia la marcia, chi non rischia e cambia colore dei vestiti,
chi non parla a chi non conosce.
Muore lentamente chi evita una passione, chi preferisce il nero su bianco e i puntini sulle "i"
piuttosto che un insieme di emozioni, proprio quelle che fanno brillare gli occhi,
quelle che fanno di uno sbadiglio un sorriso,
quelle che fanno battere il cuore davanti all'errore e ai sentimenti.
Lentamente muore chi non capovolge il tavolo, chi è infelice sul lavoro,
chi non rischia la certezza per l'incertezza, per inseguire un sogno,
chi non si permette almeno una volta nella vita di fuggire ai consigli sensati.
Lentamente muore chi non viaggia, chi non legge, chi non ascolta musica,
chi non trova grazia in se stesso.
Muore lentamente chi distrugge l'amor proprio, chi non si lascia aiutare;
chi passa i giorni a lamentarsi della propria sfortuna o della pioggia incessante.
Lentamente muore chi abbandona un progetto prima di iniziarlo,
chi non fa domande sugli argomenti che non conosce,
chi non risponde quando gli chiedono qualcosa che conosce.
Evitiamo la morte a piccole dosi, ricordando sempre che essere vivo
richiede uno sforzo di gran lunga maggiore del semplice fatto di respirare.
Soltanto l'ardente pazienza porterà al raggiungimento di una splendida felicità
"
(P. Neruda)

Non sempre è facile affrontare le situazioni e i momenti difficili che la vita ci mette di fronte.

Non sempre si hanno la forza e la volontà di affrontarli.

Ci sono momenti in cui si vuole essere accolti e aiutati.
Intraprendere un percorso di crescita su se stessi non è facile.

Cosa possiamo fare per noi stessi?

Voglio aiutarmi? Se la risposta è affermativa, se si vuole, si può.

Studi e formazione
  • Specializzazione in Psicoterapia Sistemico Relazionale presso l'Istituto di Terapia Familiare di Bologna
  • Laurea in Psicologia con il massimo dei voti e la lode nell'anno 2008
  • Iscrizione all'Albo degli Psicologi della regione Toscana n. 5747
  • Formazione specialistica in Psicologia forense nell'anno 2011 presso la Scuola di Psicoterapia Comparata
  • Consulente Tecnico di Parte (CTP)
Di cosa si occupa

Esercita la libera professione effettuando Psicoterapia individuale, di coppia e familiare.

  • Disturbi d'ansia
  • Disturbi del tono dell'umore
  • Disturbi d'identità di genere
  • Scarsa autostima
  • Conflitti individuali, relazionali e di coppia
  • Disturbi dello sviluppo
  • Disturbi di dipendenza
  • Conflitti in caso di separazione
  • Abuso sessuale su minori
  • Danno psichico
  • Conflitti in ambito lavorativo
  • Disturbi sessuali
  • Disturbi alimentari

Si occupa inoltre di disabilità infantile di grave entità.

Contatti

La Dott.ssa Giulia Tassi riceve:

  • a Pistoia in corso Amendola, 49 presso lo Studio Panta Rei
  • a Prato in via Montegrappa, 116/c presso lo Studio Medico Montegrappa

Per informazioni o un primo appuntamento contattarla telefonicamente al numero 334.58...334.5888067 o scrivere una email dal form di contatto sottostante.

Contatta privatamente la Dott.ssa Giulia Tassi

Nome e Cognome
Urgenza
       
Mail (obbligatorio)
Telefono (facoltativo)
Domanda o richiesta appuntamento
Policy privacy

CHE COSA SCRIVERE
Sentiti libero di chiedere alla Dott.ssa Giulia Tassi quello che desideri: un appuntamento, una consultazione o semplicemente la risposta ad una domanda. Scrivi tranquillamente, questo è un contatto iniziale.

NOTA
I navigatori sono tenuti a rispettare lo scopo di questo elenco.
I professionisti sono qui per aiutare le persone con il proprio lavoro, questo non è un luogo di aiuto tesi, bibliografie o pubblicità di qualsiasi tipo.

Scrivimi
Rendi più visibile il tuo Studio in Internet
ricevi contatti mirati in base alle tue competenze

Area Professionisti:

Contatta la Redazione: 0547.28909
(da lunedì al venerdì - orario 9:00-13:30 / 14:15-17:45)