Dott.ssa Marcella Minafra
Psicologo Psicoterapeuta, Galatina (LE) - Nardò (LE)

Contatta
scrivi un commento
Aggiungi alla Mia Lista
Consulenza online
Telefono Skype WhatsApp

La Dott.ssa Marcella Minafra, in linea con le recenti disposizioni, è disponibile a effettuare anche consulenza online. Gli strumenti utilizzati sono: Telefono, Skype, WhatsApp.

Presentazione della Dott.ssa Marcella Minafra

Dott.ssa Marcella Minafra - Psicologa
Psicoterapeuta Cognitivo-Comportamentale
Counselor Psicologa professionista
Dott. in Scienze dell'Informazione (Informatica)
Naturopata ad indirizzo Psicosomatico

Iscritta all'Ordine degli Psicologi della regione Toscana n. 7947

Se devo visualizzare la mia vita, vedo il bellissimo quadro di Klimt "Le tre età" (appeso nel mio studio perché regalo "casuale" di una mia amica) nel quale, con un'interpretazione tutta mia personale, ritrovo le tre stagioni della mia vita professionale: informatica, naturopata, psicologa-psicoterapeuta.
Terminato il liceo avrei voluto studiare psicologia ma alla fine, per un insieme di circostanze, mi sono laureata in Informatica e per molti anni ho lavorato nell'ambito dell'Information Technology, sia in Italia che all'estero.

Ma... non avevo ancora 40 anni e mi stava stretto tutto, non mi riconoscevo più nel contesto che per tanti anni avevo sentito mio: ufficio, colleghi, trasferte, sempre frenetica, di corsa, in affanno per raggiungere il mondo intero, quello che ormai non riconoscevo più come il mio mondo.
E così ho rischiato, ho intrapreso altri percorsi, ho ricominciato a frequentare corsi, scuole, università, sono diventata Naturopata ad indirizzo psicosomatico, Psicologa e Psicoterapeuta cognitivo comportamentale.

Esercito ormai da tanto, con la consapevolezza di aver finalmente realizzato i desideri dei miei 20 anni e portando sempre con me il detto di Jack Kornfield:

"Per quanto sia stato difficile e pesante il passato, hai sempre la possibilità di ricominciare oggi."
Attività e ambiti di intervento

Svolgo interventi di psicoterapia rivolti ad adulti, bambini e famiglie attraverso percorsi individuali o di coppia, e propongo percorsi personalizzati in base alle esigenze personali: dal counseling e sostegno psicologico alla psicoterapia a breve o a lungo termine.

Mi occupo in particolare di:

  • Disturbi ansioso-depressivi, fobie ed attacchi di panico
    La maggior parte di noi sperimenta preoccupazioni e situazioni che possono farci sentire ansiosi ma alcune persone si sentono estremamente preoccupate o nervose per tante cose, anche quando in realtà c'è poco o nessun motivo per preoccuparsene, hanno difficoltà a controllare la loro ansia e rimanere concentrate sulle attività quotidiane. A volte l'ansia può sfociare in fobie irrazionali ed acute verso un oggetto o una situazione specifica o in veri e propri attacchi di panico.
    La terapia cognitivo comportamentale è particolarmente utile per il trattamento dell'ansia in quanto insegna differenti modi di pensare, comportarsi e reagire di fronte a situazioni critiche per far calare l'ansia e le preoccupazioni e ritrovare un senso di benessere.
  • Disturbi del comportamento alimentare
    Ciò che mangiamo influisce su come ci sentiamo. Il cibo dovrebbe farci sentire bene, ha un ottimo sapore e nutre i nostri corpi. Tuttavia, se si mangia troppo o si mangia male, la salute e la qualità della vita potrebbero risentirne e ciò può provocare sentimenti negativi verso il cibo. Imparando a fare scelte più sane e consapevoli, possiamo essere in grado di controllare il mangiare compulsivo, le abbuffate e l'aumento di peso.
  • Disturbi del sonno
    L'insonnia è attualmente uno dei disagi psicofisiologici più diffusi e si presenta con la difficoltà a iniziare e a mantenere il sonno, con risveglio precoce mattutino e con la perenne sensazione di un sonno non ristoratore. Le cause sono molteplici e variano da persona a persona, da stress lavorativo a preoccupazioni familiari, da eccesso di caffeina ad altra condizione medica e/o psicologica. La Terapia Cognitivo Comportamentale propone degli interventi mirati ricorrendo anche all'aiuto di alcune tecniche quali il rilassamento, la mindfulness e l'autoipnosi.
  • Invecchiamento attivo
    L'invecchiamento non è una malattia!
    Anche in età avanzata rimane un certo grado di plasticità cognitiva, alcune competenze vengono mantenute e possono anzi rivelarsi come il punto di forza sul quale l'anziano può far affidamento per far fronte alle richieste della vita quotidiana. La prevenzione consiste proprio nello stimolare le capacità cognitive, risvegliare i ricordi, memorizzare nuove informazioni allo scopo di gestire in modo flessibile, ottimistico e positivo le sfide quotidiane, anche quelle legate ai cambiamenti dovuti all'età.
    La mia proposta è un percorso di potenziamento cognitivo-emotivo-motivazionale, realizzabile anche online, sia individuale che di coppia o gruppo.
  • Tecniche di rilassamento antistress e Mindfulness
    Rilassiamoci a livello mentale e fisico con delle tecniche che ci consentono di calmare l'ansia, acquisire maggiore consapevolezza del nostro corpo, regolare il nostro battito cardiaco e la respirazione. Le più efficaci metodiche che utilizzo sono:
    - Training Autogeno di Schultz, tecnica di auto-distensione per arrivare ad uno stato di calma e benessere fisico.
    - Metodo di Rilassamento Progressivo di Jacobson, basato sulla distensione muscolare, per eliminare ogni tensione residua ed arrivare ad una condizione di completo rilassamento.
    - Rilassamento immaginativo guidato per aumentare la resilienza allo stress, calmare rapidamente il corpo e allo stesso tempo rilassare la mente interrompendo gli schemi disfunzionali.
    - Mindfulness per gestire lo stress. Nella pratica della Mindfulness si invitano le persone a osservare la propria esperienza, nel momento presente, qualsiasi essa sia, senza intervenire, senza giudicare, senza attendersi nulla, senza volere o non volere. È possibile così conoscersi molto profondamente e allargare la visione di se stessi e del mondo.
  • Potenziamento Assertività e Autostima
    L'assertività è l'abilità che ci consente di mantenere efficaci relazioni con gli altri e di gestirle senza grosse difficoltà. Implica la capacità di una persona di riconoscere le proprie esigenze e di affermarle, raggiungendo i propri obiettivi e mantenendo nel contempo una relazione positiva con gli altri.
    L'autostima è l'idea che ognuno ha di sé, il livello di fiducia e confidenza nelle proprie capacità, nel proprio valore, nasce dal confronto fra sé e l'ambiente circostante e si forma fin dall'infanzia, alimentata dalle esperienze acquisite nel corso della vita.
    Propongo dei percorsi individuali, fattibili anche online, per stare bene con se stessi, far leva sui nostri punti di forza, potenziare la nostra assertività per migliorare il modo di comunicare, combattere l'ansia, padroneggiare le situazioni, avere un buon rapporto con i colleghi di lavoro, saper parlare in pubblico, rapportarsi con persone autorevoli, gestire le critiche che si ricevono, saper fare ed accettare complimenti, riuscire ad esprimere le proprie emozioni, saper rifiutare una richiesta.
  • Disturbi psicosomatici
    Il nostro corpo somatizza le ferite mentali e l'inconscio urla il dolore attraverso la malattia che è sicuramente la manifestazione di un disagio, ma è molto di più: è un segno precursore dell'incrinarsi dell'armonia in una parte dell'organismo. Un disturbo infatti non è mai casuale e attraverso di esso l'organismo lancia un grido di allarme, una richiesta di aiuto che rivela i turbamenti interiori e le difficoltà più nascoste.
    Quando parla il corpo non mente mai e ciascuno di noi è in grado di comprenderne intuitivamente il linguaggio, poiché parla con una lingua antichissima destinata a non morire mai: quella dei simboli. Ecco perché dobbiamo imparare a leggere i nostri disagi non solo a livello fisico-organico, ma in chiave simbolica per non agire solo sui sintomi, ma risalire alle cause di tanti disturbi.
  • Valutazione psicologica infantile
    La diagnosi psicologia infantile viene effettuata quando è necessario approfondire e conoscere eventuali difficoltà e disagi che i bambini attraversano dai quattro anni in poi, tipicamente in alcune fasi di "cambiamento" (inserimento scuola, nascita di un fratellino, trasloco, inizio attività lavorativa della madre, etc), allo scopo di potenziare le loro risorse e capacità nell'affrontare tali situazioni. È un breve processo di esplorazione in cui vengono utilizzati test e questionari per comprendere il bambino e poter formulare e valutare le eventuali strategie di intervento.
Per contattarmi

Ricevo a:

  • Santa Maria al Bagno - Nardò (LE) in via Aurelia, 18/A
  • Galatina (LE) in via Trieste, 9

È possibile contattarmi al 349.61...349.6111381 oppure inviando una email attraverso il modulo sottostante.

Contatta privatamente la Dott.ssa Marcella Minafra

Nome e Cognome
Urgenza
       
Mail (obbligatorio)
Telefono (facoltativo)
Domanda o richiesta appuntamento
Policy privacy

CHE COSA SCRIVERE
Sentiti libero di chiedere alla Dott.ssa Marcella Minafra quello che desideri: un appuntamento, una consultazione o semplicemente la risposta ad una domanda. Scrivi tranquillamente, questo è un contatto iniziale.

NOTA
I navigatori sono tenuti a rispettare lo scopo di questo elenco.
I professionisti sono qui per aiutare le persone con il proprio lavoro, questo non è un luogo di aiuto tesi, bibliografie o pubblicità di qualsiasi tipo.

Scrivimi
Rendi più visibile il tuo Studio in Internet
ricevi contatti mirati in base alle tue competenze

Area Professionisti:

Contatta la Redazione: 0547.28909
(da lunedì al venerdì - orario 9:00-13:30 / 14:15-17:45)