Dott.ssa Teresa Ingarozza
Psicologo Psicoterapeuta, Almese (TO) - Torino (TO) - Venaria Reale (TO)

Contatta
Aggiungi alla Mia Lista
Presentazione della Dott.ssa Teresa Ingarozza

Credo profondamente nel mio lavoro perché per prima ho potuto sperimentare gli effetti benefici della Psicoterapia Psicoanalitica. Grazie ad una lunga esperienza su me stessa posso dire di potere comprendere profondamente la persona astenendomi da ogni forma di giudizio, che è il nemico principale di qualsiasi psicoterapeuta.

"Il principale compito nella vita di ognuno è dare alla luce se stesso."
(E. Fromm)

Concordo pienamente con questo pensiero di Fromm, noto analista contemporaneo (1900-1980): nel percorso naturale della vita lo sviluppo della personalità dovrebbe culminare con il riconoscimento di sé.

Purtroppo non sempre la persona riesce a contattare la sua vera essenza e a divenire ciò che realmente è a causa del sopravvento delle paure e dei conflitti intrapsichici. Paura di deludere, paura di perdere qualcuno o qualcosa, paura di rompere gli equilibri, paura di perdersi; questi timori ostacolano la scoperta del vero sé.

Nel lavoro psicoterapeutico con l'adulto, la coppia e l'adolescente, la tecnica psicoanalitica consente di dissolvere le paure e scardinare quei nuclei problematici inconsci rimasti irrisolti che determinano i conflitti e i sintomi. La terapia psicoanalitica, attraverso la comprensione della causa che ha determinato l'ostacolo alla realizzazione di sé, determina la risoluzione definitiva del conflitto e l'attenuarsi del sintomo aiutando così la persona a trovare e realizzare se stessa.

Chi sono

Mi chiamo Teresa Ingarozza, sono Psicologa e Psicoterapeuta ad orientamento psicoanalitico per adulti, coppie e adolescenti. Ultimamente mi occupo anche di Psicologia sportiva, supportando gli atleti che vogliano aumentare la capacità di concentrazione e performance, attraverso metodi specifici di rilassamento tra cui l'ipnosi.

Svolgo la pratica psicoterapica da circa 10 anni a Torino presso il mio studio privato e presso la Farmacia Magistra, e ora anche in Val Susa a Milanere (frazione di Almese - TO) presso il centro medico Alisan.

Di cosa mi occupo

Attraverso sedute di Psicoterapia individuale o di gruppo posso aiutarti a:

  • migliorare le capacità di relazione con gli altri
  • sciogliere molti dei sintomi specifici noti, come attacchi di panico, disturbi d'ansia, sindromi depressive, bulimia e anoressia, ecc.
  • costruire una buona relazione sentimentale
  • affrontare una separazione o un lutto
  • sostenere e migliorare le capacità genitoriali nei casi di difficoltà nel rapporto con i figli o nei casi di adozione e affidamento
  • sciogliere le difficoltà lavorative e/o scolastiche
  • migliorare le capacità di indipendenza e autonomia

Tra le aree di intervento:

  • ansia, attacchi di panico e fobie;
  • depressione e disturbi dell'umore;
  • disturbi dell'alimentazione;
  • disturbi di origine psicosomatica;
  • disturbi del sonno;
  • disturbi da uso di sostanze;
  • problematiche relative all'infanzia e all'adolescenza;
  • sostegno alla genitorialità;
  • orientamento scolastico e professionale;
  • eventi di vita stressanti (lutti, separazioni, difficoltà lavorative, malattie...)
  • problematiche relative all'invecchiamento
  • ipnosi sportiva
La mia formazione

Mi sono laureata in Psicologia all'Università degli Studi di Torino (iscrizione Albo numero: 01-3918) e specializzata in Psicoterapia Psicoanalitica presso l'Istituto di Psicoterapia Psicoanalitica a Torino.

Ho iniziato a formarmi presso l'Associazione Ars Diapason presieduta dalla Dr.ssa De Leo, che, insieme a Giovanni Bollea, è stata uno dei fondatori della Neuropsichiatria italiana a partire dagli anni '60.

Durante il percorso di studio presso l'IPP (Istituto di Psicoterapia Psicoanalitica) ho scritto quattro tesi dal titolo: "Il sintomo come simbolo di un conflitto", "Il controtransfert: un caso clinico"; "L'interpretazione al paziente" e "Modelli operativi della pratica psicoterapeutica psicoanalitica: dall'interpretazione alla costruzione".

Le esperienze lavorative

Da diversi anni sono responsabile dello "Spazio d'ascolto a scuola" presso lo sportello psicologico dell'Istituto Comprensivo di Almese (To) e lo scorso anno anche a Caselette.

Svolgo da diversi anni attività di supervisione e formazione rivolta a gruppi di assistenti educativi scolastici ed insegnanti, a gruppi di educatori ed oss, ma anche gruppi di genitori di bambini e ragazzi diversamente abili.

Mi sono occupata di diagnosi e sostegno psicologico a giovani con disabilità psichiche presso l'Associazione culturale Ars Diapason.

Saltuariamente scrivo per la rivista di quartiere "Giovani Genitori".

Da anni presto consulenza presso uno sportello d'ascolto da me attivato presso la farmacia Magistra del Dr. Marinello a Torino.

Insieme ad altri tre colleghi ho fondato il Centro Osanna a Venaria, che dà consulenza in merito a problematiche educative, logopediche, scolastiche per ciò che concerne i minori; supporto e psicoterapia per adulti e trattamenti di ipnosi in ambito odontoiatrico.

Tra i seminari significativi

I seminari che ho tenuto e che hanno riscosso un certo interesse, ricordo:

  • "Vivere la genitorialità" con il Patrocinio del Comune di Almese (To);
  • "Tra casa e scuola" a Ciriè (To) con il patrocinio del Comune di Cirè;
  • "La sessualità nella disabilità, il valore dei sentimenti e la gestione delle emozioni nei ragazzi disabili" a Savigliano (Cn) con il patrocinio del Comune;
  • "Il disegno dei bambini, significato e strumento di comprensione nella relazione assistente-bambino. È giusto influire sul modo di disegnare del bambino?";
  • "I simboli dell'inconscio nel linguaggio dei bambini, degli insegnanti, dei genitori";
  • "La gestione della rabbia e dell'aggressività dei bambini. Riflessioni sull'iperattività";
  • "La gestione della relazione assistenti educativi-insegnanti";
  • "ll passaggio da un ordine di scuola all'altro. Cosa determina il cambiamento nei bambini/ragazzi e nei genitori";
  • "Sessualità in pre-adolescenza ed in adolescenza. Il concetto di corpo come simbolo: la costruzione di nuovi legami. I fenomeni di anoressia e di bulimia.",
  • "Il fenomeno 'bullismo'. Quando identificare i comportamenti come tipici del 'bullo'. L'origine del fenomeno: riconoscerlo e prevenirlo";
  • "Opportunità e limiti della cultura digitale. La dipendenza informatica: comprendere per affrontare e prevenire il disagio che sottende";
  • "L'importanza del Gruppo all'interno della Scuola e la relazione tra il gruppo di coetanei e il 'caso problematico'".
Dove ricevo

Se vuoi contattarmi lo puoi fare telefonando al numero 329.21...329.2177934 oppure per mail tramite il modulo in questo spazio.

Il mio studio privato si trova a Torino in Via G.F. Napione 23 bis, ma ricevo anche presso la farmacia Marinello in Corso Belgio 97 (TO) e a Milanere (Almese - TO) in Via Milanere 40.

Attraverso Skype posso offrire anche consulenze online.

Contatta privatamente la Dott.ssa Teresa Ingarozza

Nome e Cognome
Urgenza
       
Mail (obbligatorio)
Telefono (facoltativo)
Domanda o richiesta appuntamento

CHE COSA SCRIVERE
Sentiti libero di chiedere alla Dott.ssa Teresa Ingarozza quello che desideri: un appuntamento, una consultazione o semplicemente la risposta ad una domanda. Scrivi tranquillamente, questo è un contatto iniziale.

NOTA
I navigatori sono tenuti a rispettare lo scopo di questo elenco.
I professionisti sono qui per aiutare le persone con il proprio lavoro, questo non è un luogo di aiuto tesi, bibliografie o pubblicità di qualsiasi tipo.

Scrivimi
Rendi più visibile il tuo Studio in Internet
ricevi contatti mirati in base alle tue competenze

Area Professionisti:

Contatta la Redazione: 0547.28909
(da lunedì al venerdì - orario 9:00-13:30 / 14:15-17:45)