Dott.ssa Angelique Achilles
Psicologo Psicoterapeuta, Affi (VR) - Verona (VR)

Contatta
Aggiungi alla Mia Lista
Presentazione della Dott.ssa Angelique Achilles

Mi chiamo Angelique Achilles. Il mio nome francese ed il mio cognome di origini greche nascondono, in realtà, geni tedeschi, con un'anima ed una mente cresciute in Italia.
Mi sono laureata in Psicologia del lavoro presso l'Università di Padova nel 1996 e sono iscritta all'Ordine degli Psicologi della regione Veneto n. 6525.
Ho ampliato e approfondito la mia formazione professionale clinica a Milano, con la specializzazione in Psicoterapia a indirizzo psicoanalitico.
Ho lavorato per anni come responsabile della formazione in strutture aziendali, dove principalmente mi occupavo di sviluppo delle risorse umane (con particolare attenzione alla motivazione, all'autostima, alla leadership, al lavoro in team ed all'organizzazione delle attività).
Ho avuto l'opportunità di operare in diversi paesi anche del terzo mondo, e di conoscerne le culture e abitudini. Ho visitato più luoghi, ma incontrato sempre le medesime emozioni, paure e angosce nella gente.
Fin da bambina il mio sogno era fare il dottore, volevo costruire un ospedale per cercare di alleviare i dolori degli altri. Poi le vicissitudini e gli impegni familiari mi hanno portato ad intraprendere strade differenti, che mi hanno allontanato dal mio progetto più sentito.
Ho perseverato, però, nella mia passione. Anche mentre svolgevo professioni che nulla avevano a che fare con l'angoscia dell'uomo, trovavo sempre il modo di entrare in contatto con le persone più sofferenti: erano proprio loro, con il loro sguardo, a toccarmi profondamente. Mi soffermavo a osservarle, ad ascoltare e a leggere nei loro silenzi e nelle loro parole quello che non riuscivano ad esprimere. Sentivo la loro tristezza, la loro rabbia nascosta, riconoscevo quelle angosce e paure a cui non riuscivano a dare un nome, proprio come non ero riuscita io stessa, prima di intraprendere lo studio di Psicologia ed un lungo percorso di formazione ed analisi personale, a decifrare le mie inquietudini.

Perché ho scelto questo lavoro

So quanto è difficile chiedere aiuto: ci vogliono coraggio, umiltà e, forse, anche tanta fiducia. Guardarsi dentro e venire a patti con tutte le nostre sfaccettature è doloroso.
Ammettere di non essere sempre così magnifici, come si vorrebbe, comporta un grande sforzo, ma la ricompensa di tale sacrificio è incredibilmente grande.
Si scoprono risorse prima assolutamente sconosciute, si acquisiscono una forza ed una consapevolezza che danno equilibrio ed armonia, oltre ad un grande senso di benessere.
Ho scelto questo lavoro perché credo nell'importanza delle relazioni. Grazie all'esperienza acquisita, ho realizzato che è nel rapporto a due che si ottengono tantissimi risultati; in ciascuno di noi ci sono delle enormi potenzialità, ed agendo insieme si possono riconoscere ed eliminare quei meccanismi che ne intralciano ed ostacolano la piena riuscita.
Oggi lavoro con i bambini, con gli adolescenti che impetuosamente cercano di diventare adulti e con tutti quegli adulti che decidono di prendersi cura di sé, della loro parte più fragile e che vogliono trasformare le loro ansie e angosce in energia da investire nel lavoro, nell'amore e nel vivere bene.

Come lavoro

Mi dedico, in particolar modo, alla consulenza ed al sostegno psicologico con un approccio principalmente psicodinamico.
Credo, infatti, nella Psicoanalisi come strumento ineguagliabile per sondare il lato oscuro dell'uomo, che permette il recupero del passato sedimentato nella memoria e la comprensione dei bambini attraverso il lato infantile dell'adulto, troppo spesso sacrificato alle esigenze della società.
Ho approfondito la teoria freudiana e post-freudiana, che considera prioritarie le motivazioni provenienti dall'inconscio il quale, solo attraverso una buona relazione terapeutica, può essere rielaborato e reso parzialmente accettabile e comprensibile alla coscienza.
Si procede insieme, in uno scambio reciproco di pensieri e di affetti e, attraverso la parola e l'ascolto, si arriva a una conoscenza di sé che rende liberi dalle angosce e dalle paure.
Nell'ambito dell'infanzia utilizzo il gioco, i disegni, in cui il bambino riporta spontaneamente i nodi critici che causano il suo malessere e su cui poi posso intervenire.
Con gli adolescenti e gli adulti, gli incontri si basano sulla relazione, in cui l'ascolto ed il dialogo rivestono un'importanza fondamentale per poter affrontare insieme le problematiche che li affliggono.

Mi occupo di...
  • Disturbi d'ansia e gestione dello stress
    attacchi di panico, fobie, ossessioni, cambiamenti
  • Disturbi dell'umore
    depressione, aspetti maniacali
  • Disturbi dell'infanzia legate alla fasi di crescita
    sfera emozionale e condotta
  • Disturbi di personalità e difficoltà relazionali, di comunicazione e affettive
  • separazioni e solitudine
  • Disagio adolescenziale e crescita personale
Come contattarmi

Ricevo negli studi di Verona in Via XX Settembre, 20/B e Affi (Verona) - Lago di Garda - in Via Giovanni Pascoli, 4 (III piano) il lunedì e il mercoledì.
Per fissare un appuntamento, potete contattarmi direttamente al 348.55...348.5502390 oppure utilizzare l'apposito modulo email.
Vi risponderò il prima possibile.

Contatta privatamente la Dott.ssa Angelique Achilles

Nome e Cognome
Urgenza
       
Mail (obbligatorio)
Telefono (facoltativo)
Domanda o richiesta appuntamento

CHE COSA SCRIVERE
Sentiti libero di chiedere alla Dott.ssa Angelique Achilles quello che desideri: un appuntamento, una consultazione o semplicemente la risposta ad una domanda. Scrivi tranquillamente, questo è un contatto iniziale.

NOTA
I navigatori sono tenuti a rispettare lo scopo di questo elenco.
I professionisti sono qui per aiutare le persone con il proprio lavoro, questo non è un luogo di aiuto tesi, bibliografie o pubblicità di qualsiasi tipo.

Scrivimi
Rendi più visibile il tuo Studio in Internet
ricevi contatti mirati in base alle tue competenze

Area Professionisti:

Contatta la Redazione: 0547.28909
(da lunedì al venerdì - orario 9:00-13:30 / 14:15-17:45)