Ipnosi e Ipnoterapia

l'Ipnosi Ericksoniana e l'Ipnoterapia

Ipnosi: descrizione, Milton Erickson e Ipnoterapia

L’Ipnosi è uno stato neurologico e psicofisico particolare, ma assolutamente naturale, in cui si attiva la parte destra del cervello e si ha un’alterazione delle percezioni e della coscienza.
L’Ipnotismo è invece l’insieme delle tecniche usate per indurre l’ipnosi, mentre si parla di Ipnositerapia quando si utilizza l’ipnosi in ambito clinico, ad opera di un Ipnotista esperto e competente che, insieme al paziente, persegue un preciso scopo terapeutico.

L'ipnosi di Milton Erickson. L’uso dell’ipnosi a scopo terapeutico è molto antico, ma viene applicato in modo rigorosamente scientifico solo fra il 1700 e il 1800. Di particolare rilevanza è il contributo di Milton Erickson, Psichiatra americano, fondatore della "Società Americana di Ipnosi Clinica".
Milton Erickson introdusse un tipo di ipnosi che induceva una trance più leggera rispetto alle esperienze dell’epoca e a quelle precedenti, che invece portavano il paziente a uno stato di trance profonda. Dopo il suo lavoro l’ipnosi classica entrò per così dire in pensione.
Nell’ipnosi Ericksoniana inoltre, il paziente è considerato nella sua unicità, come capace di guarire e risolvere i suoi problemi, vediamo come.

Ipnoterapia. Come si diceva, l’ipnosi è uno stato "naturale", una capacità della mente umana che tutti possiamo sperimentare o sviluppare. Può essere provocata ma anche auto-indotta fino a uno stato di leggera trance o dormiveglia. In questo stato - contrariamente a quello che si potrebbe pensare - la persona è in grado di usare la propria volontà, anche se in modo diverso.
Quello le accade è un abbassamento delle difese razionali, che la rende più ricettiva rispetto a quando si trova in una condizione normale. Quando si è in trance ipnotica è possibile condizionare il proprio stato fisico e psichico e il proprio comportamento.
Durante l'ipnosi, la persona viene guidata dal Terapeuta verso emozioni e ricordi rimossi (parte inconscia) e può rivivere queste esperienze, spesso dolorose, attribuendo loro significati nuovi e più positivi. In stato di trance infatti, è possibile stimolare la capacità di cambiamento.

Ambiti di utilizzo. Nelle sperimentazioni con l’ipnosi – ancora in atto – si è visto che può essere efficace nel trattamento dei disturbi psicosomatici e nel controllo del dolore fisico, e per questo è utilizzata anche in ambito Medico (Odontoiatria, preparazione al parto ecc.). Viene utilizzata inoltre per il controllo delle dipendenze, ad esempio per smettere di fumare.
In ambito psicologico e psicoterapeutico viene usata nel trattamento di Disturbi d’Ansia, Attacchi di Panico, Dipendenze da alcool o droghe, Disturbi Somatoformi, Alimentari ecc.

Psicologi e Psicoterapeuti che si occupano di Ipnosi e Ipnoterapia
Corsi e Gruppi Ipnosi e Ipnoterapia

Tutti i Gruppi/Corsi che trattano di Ipnosi e Ipnoterapia

Corsi e Gruppi
Torino (TO) - Iscrizioni aperte Gruppo continuativo di Psicodramma
Il Gruppo è condotto con il metodo dello Psicodramma ideato da Jacob Levy Moreno (Psicodramma Classico). Il metodo, che mira ...
Articoli
Ipnosi nel trattamento dei problemi dermatologici
Le malattie dermatologiche sono centinaia, spesso con sintomi simili e in alcuni casi, nonostante gli accertamenti medici effettuati, ... Leggi tutto
Conosciamo meglio l'Ipnosi Clinica
Lo scopo di questo articolo è quello di togliere qualche dubbio sull'Ipnosi, cercando di sfatare anche le maggiori preoccupazioni e i pregiudizi ... Leggi tutto
Ipnoterapia Cognitivo-Comportamentale
Il primo autore ad abbinare il termine Ipnosi al termine Cognitivo-Comportamentale fu Barber nel suo lavoro del 1974. ... Leggi tutto
Rendi più visibile il tuo Studio in Internet
ricevi contatti mirati in base alle tue competenze

Area Professionisti:

Contatta la Redazione: 0547.28909
(da lunedì al venerdì - orario 9:00-13:30 / 14:15-17:45)