Dott.ssa Vanessa Donaggio
Psicologo Psicoterapeuta, Roma (RM)

Contatta
Aggiungi alla Mia Lista
Presentazione della Dott.ssa Vanessa Donaggio

Psicologa e Psicoterapeuta, Practitioner EMDR, iscritta all'Albo degli Psicologi della regione Lazio con il n. 9190.

Laureata presso l'Università "La Sapienza", si specializza in Analisi Transazionale presso la scuola Auximon di Roma, ottiene la certificazione CTA EATA/ITAA (riconoscimento europeo).
Svolge il tirocinio di specializzazione presso ASL RM D Distretto 3 Consultorio Familiare Corviale per il primo anno e per gli anni successivi presso ASL RM B IV Distretto Area TSMREE, Servizio Materno Infantile.

La sua attività lavorativa si sviluppa in più filoni, paralleli e per alcuni aspetti complementari.
Nell'attività clinica ha interesse particolare all'ambito del disagio relazionale, disturbo d'ansia, difficoltà di coppia, sostegno genitoriale, traumi e lutti, dipendenze da comportamento (collaborando per un anno con Siipac, Società Italiana Intervento Patologie Compulsive).
Fin dalla tesi di laurea interessata alla teoria dell'attaccamento infantile e ai suoi legami con le relazioni affettive adulte (scelta del partner e vita di coppia) riprende l'approfondimento dopo l'incontro con EMDR e con le ricerche sul suo utilizzo sui traumi "relazionali".
L'interesse nell'ambito del disagio sociale la porta a costituire nel 2000 l'associazione Elios onlus di cui è presidente occupandosi di prevenzione e cura del disagio minorile. È stata ideatrice e coordinatrice del progetto "Muri di Pace" presso l'Istituto Penitenziario Minorile Casal del Marmo, patrocinato dal Centro per la Giustizia Minorile della Regione Lazio. In seguito è Psicologa presso il Centro di Accoglienza Richiedenti Asilo di Roma.
Infine il lavoro come formatrice, anche questo dal 2000, specificatamente sulla gestione delle risorse umane e lo sviluppo delle competenze personali, la comunicazione efficace, il lavoro in team, la gestione dello stress, la mediazione familiare, la gestione del tempo.

Il percorso terapeutico

Domandandosi se sia il caso di cominciare un percorso terapeutico (di qualsiasi tipo) la domanda che nasce spontanea è "Sono malato?" e di conseguenza che "Cos'è la salute?".
Sono convinta che la salute sia la capacità di far fronte alla rottura di un equilibrio, per trovarne uno nuovo più funzionale a sé e più vicino al benessere e alla felicità. Quella che chiamiamo "guarigione" è quindi solo una conseguenza della salute, la salute è ciò che consente di entrare in un processo di cambiamento. Ciò vale per il corpo come per la mente e per i sentimenti. Dunque il cambiamento è alla base della salute, non sempre però è facile affrontarlo e soprattutto farne un'opportunità.

La rottura di una relazione, un nuovo lavoro, un blocco negli studi, difficoltà a capire quello che si vuole, problemi relazionali, solitudine, squilibri col cibo, un lutto, il disagio con se stessi o con gli altri, sono tutti motivi di "crisi".
E, in seconda battuta, di ansia, angoscia, sofferenza, frustrazione, insomma infelicità.

Considero, quindi, la "crisi" come un momento che contiene due aspetti: un rischio e un'opportunità.
Il rischio è quello di non saper guidare il cambiamento, di smarrirsi.
L'opportunità è la possibilità di cambiare, di trarre dalla crisi un miglioramento personale, sviluppare nuove risorse che danno la possibilità di superare la crisi e renderla un passaggio di vita prezioso.

È questo il percorso che mi appassiona fare con le persone che si rivolgono a me, che di solito intuiscono le strade, ma possono avere necessità di uno spazio mentale e temporale per osare il rischio e entrare nel cambiamento scoprendo nuovi aspetti e potenzialità di se stessi e delle relazioni che li coinvolgono.

Il mio incontro con il metodo EMDR (Eye Mouvement Desensitization and Reprocessing) ha segnato un importante cambiamento nel mio approccio clinico e mi ha ispirata a riprendere un interesse sviluppato con la mia tesi di laurea molti anni addietro: il collegamento tra lo stile di attaccamento infantile, la scelta del partner e la qualità della vita di coppia.
In questo ambito l'utilizzo di EMDR nelle situazioni di difficoltà relazionale risulta profondamente efficace con risultati di benessere e soddisfazione duraturi, con evidenti ripercussioni anche sugli eventuali figli futuri o già presenti.

Contatti

Ricevo a Roma, presso gli studi in via Pinerolo, 2 e in via Cola di Rienzo, 180.

Per un primo appuntamento o per informazioni, chiamare il numero 346.06...346.0689150 o inviarmi una email dal form di contatto sottostante.

Contatta privatamente la Dott.ssa Vanessa Donaggio

Nome e Cognome
Urgenza
       
Mail (obbligatorio)
Telefono (facoltativo)
Domanda o richiesta appuntamento
Policy privacy

CHE COSA SCRIVERE
Sentiti libero di chiedere alla Dott.ssa Vanessa Donaggio quello che desideri: un appuntamento, una consultazione o semplicemente la risposta ad una domanda. Scrivi tranquillamente, questo è un contatto iniziale.

NOTA
I navigatori sono tenuti a rispettare lo scopo di questo elenco.
I professionisti sono qui per aiutare le persone con il proprio lavoro, questo non è un luogo di aiuto tesi, bibliografie o pubblicità di qualsiasi tipo.

Scrivimi
Rendi più visibile il tuo Studio in Internet
ricevi contatti mirati in base alle tue competenze

Area Professionisti:

Contatta la Redazione: 0547.28909
(da lunedì al venerdì - orario 9:00-13:30 / 14:15-17:45)