I test psicologici

Articolo pubblicato il 30 Ottobre 2017.
L'articolo "I test psicologici" tratta di: Psicodiagnosi.
Articolo scritto dalla Dott.ssa Alessia Vilei.

Inizialmente erano conosciuti al grande pubblico solo tramite le riviste; adesso compaiono sempre più spesso nelle bacheche di Facebook e si trovano facilmente sul web: i test di personalità spopolano e pare che piacciano a tutti...
"Scegli il disegno e ti dirò chi sei", "Il tuo colore preferito parla di te", "Qual è la foto che esprime la tua personalità" sono esempi di un fenomeno pop che rivela un interesse vivo e forse un po' naif per questi argomenti, che in realtà sono tutt'altro che spiccioli.

Lungi dal poter essere ritenuti strumenti validi e attendibili, questi semplici test di facile consumo e larga diffusione sono rivelatori, se non della personalità, sicuramente della fascinazione che la comprensione di sé e dell'altro esercita da sempre sull'essere umano. Vogliamo capire, scoprire, approfondire e possibilmente prevedere i comportamenti nostri e del partner, o di chi occupa un posto importante nella nostra vita. Questo è naturale, emblematico della ricerca evolutiva di ogni essere, e guai se non si avvertisse il bisogno, o almeno la curiosità, di comprenderci/si. Pertanto può sembrare strano che, pur essendo così vasto l'interesse per i test, relativamente poche persone si rivolgano a chi i test li prepara e li somministra nella propria pratica professionale, ovvero gli psicologi... In effetti non ci si improvvisa sub dopo aver guardato un tutorial su come indossare muta e bombole, giusto? Probabilmente questo non vale per voi che in questo momento state leggendo, dato che siete arrivati fin qui spinti dal trovare risposte specialistiche e spunti di riflessione...Dunque sarà utile a questo punto spiegare cosa sono i test "veri" e come si procede.

I test che possono somministrare gli Psicologi sono strumenti affidabili, validati, aggiornati continuamente grazie alla ricerca scientifica, fondati su una solida base statistica e psicometrica. Sono contributi fondamentali sia nell'ambito clinico che peritale, poiché consentono di ottenere in tempi abbastanza veloci risposte attendibili ai quesiti del cliente o del giudice. Accanto al colloquio ed all'ascolto attivo, i test rivelano la personalità e le risorse della persona, i suoi punti di forza o debolezza, le aree di funzionamento e le capacità di interazione con l'ambiente.
Lo Psicologo, a seconda della necessità di chi ha davanti, sceglie la tipologia più indicata, ad esempio "carta e matita" (con domande a risposta multipla), o proiettivo (dove si guarda uno stimolo e si spiega ciò che si vede, o si racconta una storia), o ancora grafico (un disegno da realizzare o da completare).

Alla scelta segue la fase di "somministrazione", ovvero la presentazione dello strumento e la richiesta di ciò che si dovrà fare, in un ambiente sereno e in un clima di collaborazione e fiducia. Dopo la raccolta del materiale, lo Psicologo procederà al suo studio e all'organizzazione della cosiddetta "restituzione", che altro non è se non il momento in cui si leggerà insieme il risultato e si discuterà la conseguente psicodiagnosi. Quest'ultima consiste in una costruzione a due voci di quanto emerge dai test, al fine di rendere consapevole la persona di ciò di cui ha bisogno in quel momento, e di sfruttare queste nuove conoscenze per fornire la giusta risposta alla motivazione che ha spinto la ricerca iniziale.

Che sia "semplice" curiosità o volontà precisa di intraprendere un percorso, vale la pena rivolgersi a persone competenti, che possano accogliere adeguatamente la richiesta esplicita o implicita della motivazione alla conoscenza di sé.
Comprendere come funziona la propria psiche e perché facciamo alcune scelte è un percorso entusiasmante, e, se intrapreso con competenza, diventa un'esperienza formativa che conduce sicuramente ad una crescita personale e ad una migliore qualità della vita.

Rendi più visibile il tuo Studio in Internet
ricevi contatti mirati in base alle tue competenze

Area Professionisti:

Contatta la Redazione: 0547.28909
(da lunedì al venerdì - orario 9:00-13:30 / 14:15-17:45)