Gioco d'Azzardo Patologico

Gioco Compulsivo e Gambling, quando giocare d'Azzardo diventa incontrollabile

Descrizione del Gioco d'Azzardo Patologico

Il Gioco d'Azzardo è Patologico quando non si gioca più per il piacere di farlo o in modo coscienzioso, ma si crea una vera e propria dipendenza. Questa forma di gioco patologica - anche chiamata Gambling - è inquadrata nei Disturbi del controllo degli impulsi, perché la persona perde effettivamente il controllo su di essi: non può fare a meno di giocare ed entra in un circolo vizioso che può produrre effetti molto negativi sulla sua vita, sul lavoro e sugli affetti.

Il "giocatore patologico" prova tensione e disagio quando cerca di trattenersi dal gioco, mentre prova un brivido di piacere quando gioca, rilancia, perde e rischia tutto. Quando cede all'impulso si sente potente, ottimista, trova sollievo da ansie e paure e dal suo stesso senso di colpa.
Dopo aver perso molto denaro crede di poter risolvere i problemi giocando ancora e, nel peggiore dei casi, esaurisce il proprio patrimonio. In mancanza della possibilità di prestito, alcuni possono arrivare a commettere furti o truffe.

Dati statistici sul Gioco d'Azzardo Patologico.
Il disturbo si presenta in modo diverso a seconda dei paesi e delle culture.
In media può colpire dallo 0,4 al 3,4% delle persone, in particolare adolescenti e adulti. È più raro nella popolazione femminile.

Gioco d'Azzardo Patologico: le cause

Il disturbo può essere causato da una combinazione di fattori, fra cui quelli ambientali - ad esempio una forte pressione sociale e stress - e psicologici, biologici ed ereditari.
Si è riscontrata, infatti, una certa familiarità nell'incidenza del disturbo, più frequente fra i parenti di primo grado di altri giocatori o di persone con disturbi correlati a sostanze, ad esempio la dipendenza da alcool.

Gioco d'Azzardo Patologico: i sintomi

Il Gioco d'azzardo patologico produce diversi sintomi sia psicologici che fisici – come del resto nelle altre dipendenze – e gravi ripercussioni nella vita sociale e familiare di una persona, danni economici, problemi lavorativi, critica e/o isolamento sociale.

I principali segni nel giocatore patologico sono:

Psicologi e Psicoterapeuti che si occupano di Gioco d'Azzardo Patologico
Corsi e Gruppi Gioco d'Azzardo Patologico

Tutti i Gruppi/corsi che trattano di Gioco d'Azzardo Patologico

Gioco d’Azzardo Patologico: sottocategorie

Il Gioco d’Azzardo Patologico può essere Regolare, Episodico e Cronico.

Gioco d’Azzardo Patologico: i test psicologici utilizzati

SOGS South Oaks Gambling Screen, MCMI-III Millon Clinical Multiaxial Inventory-III, BAI Beck Anxiety Inventory.

Libri e romanzi in cui si parla di Gioco d’Azzardo Patologico:

"All in. Il gioco d’azzardo patologico", Pracucci C., Alimat, 2010

"Giocati dal gioco. Quando il divertimento diventa una malattia: il gioco d’azzardo patologico", Guerreschi C., San Paolo Edizioni, 2000

"L’azzardo si veste di rosa. Storie di donne, storie di gioco, storie di rinascita", Guerreschi C., Franco Angeli, 2008

"Il Gioco d’azzardo patologico. Una guida clinica al trattamento", Grant J.E., Potenza M.N., Springer Verlag, 2010

Corsi e Gruppi
Cormano (MI) - 27 Ottobre 2017 Corso: "Stress e Malattia: come proteggersi e difendersi per una vita più sana"
Il "distress" o stress cronico è dannoso alla nostra salute, potendo determinare disturbi psichici e somatici da esaurimento delle difese. ...
Milano (MI) - 11 Novembre 2017 Corso "Autostima e Assertività per comunicare e relazionarsi efficacemente con gli altri"
L'assertività è uno stile relazionale e comunicativo che si esprime in una serie di abilità sociali fondate essenzialmente sul ...
Articoli
Narcisismo, tecnologia e frustrazione: la dipendenza psicologica da smartphone, tablet, social network e gioco d'azzardo on line
Da un punto di vista strettamente psicologico potremmo dire che la dipendenza da mezzi tecnologici sia tra le più gravi, in quanto ... Leggi tutto
Il Gioco d'Azzardo Patologico
Il gioco è un'attività ricreativa che entra nella nostra vita fin dalla prima infanzia, è presente in ogni cultura ed ... Leggi tutto
L'azzardo non è un gioco
La scienza ufficiale ha riconosciuto il gioco d'azzardo patologico (GAP) come disturbo mentale nel 1980. Il Manuale Statistico ... Leggi tutto
Rendi più visibile il tuo Studio in Internet
ricevi contatti mirati in base alle tue competenze

Area Professionisti:

Contatta la Redazione: 0547.28909
(da lunedì al venerdì - orario 9:00-13:30 / 14:15-17:45)