Dott.ssa Loriangela Sena
Disturbi dell'apprendimento e autostima, Milano (MI)

Aggiungi alla Mia Lista

Autostima nei DSA

Articolo pubblicato il 13 Novembre 2017.
L'articolo "Autostima nei DSA" tratta di: Autostima e Disturbi dell'Apprendimento.

I risultati di una recente ricerca (Sena et al. 2012) sui Disturbi Specifici dell'Apprendimento hanno messo in luce l'importanza di alcuni elementi affettivi nei bambini con DSA.
Nello specifico questa ricerca ha dimostrato come i bambini con Disturbi Specifici dell'Apprendimento rivelino una maggiore propensione a "tenere nascoste" le emozioni, ed in particolar modo a non esprimere le emozioni dolorose. Questa sorta di "prudenza" nell'espressione delle emozioni, se seguita da un confronto negativo con i coetanei, può trasformarsi in un atteggiamento rassegnato e di rinuncia o di cattivo umore e irritazione. Entrambe le condizioni sono legate alla sfiducia e alla diffidenza e influenzano il bambino nel rapporto con se stesso e con gli altri.

Questi bambini hanno sperimentato nei primi due anni di scuola un confronto frustrante e doloroso con gli altri compagni e sono spesso stati costretti ad ammettere di avere risultati scolastici molto poveri, nonostante tutti i loro sforzi, pur essendo consapevoli di avere potenzialità in altri ambiti.
Tale confronto continuo con i compagni, se da un lato può favorire un atteggiamento di maggiore auto-esame e di introspezione (quindi una risorsa in più), dall'altro, può alimentare una preoccupazione specifica per le relazioni interpersonali, vissute come sbilanciate e frustranti e per questo temute e allontanate.

I risultati fin qui sinteticamente descritti rappresentano elementi fondamentali all'interno di un percorso psicoterapeutico per bambini con Disturbi Specifici dell'Apprendimento che possa tener conto in particolar modo degli aspetti emotivi e relazionali.
Un ulteriore problema conseguente ai Disturbi dell'Apprendimento è di frequente costituito dall'abbandono scolastico. Vari studi dimostrano che spesso, proprio nella fase della scuola primaria, avviene un passaggio a rischio per gli alunni più deboli e meno motivati. È proprio in questa fase che si gettano anche le basi per un abbandono scolastico.

La prevenzione in questo ambito si rivela di fondamentale importanza e in questa direzione programmi di potenziamento della capacità di espressione delle emozioni dolorose e della gestione dei conflitti potrebbero risultare estremamente efficaci.

Contatta privatamente la Dott.ssa Loriangela Sena

Nome e Cognome
Urgenza
       
Mail (obbligatorio)
Telefono (facoltativo)
Domanda o richiesta appuntamento

CHE COSA SCRIVERE
Sentiti libero di chiedere alla Dott.ssa Loriangela Sena quello che desideri: un appuntamento, una consultazione o semplicemente la risposta ad una domanda. Scrivi tranquillamente, questo è un contatto iniziale.

NOTA
I navigatori sono tenuti a rispettare lo scopo di questo elenco.
I professionisti sono qui per aiutare le persone con il proprio lavoro, questo non è un luogo di aiuto tesi, bibliografie o pubblicità di qualsiasi tipo.

Scrivimi
Rendi più visibile il tuo Studio in Internet
ricevi contatti mirati in base alle tue competenze

Area Professionisti:

Contatta la Redazione: 0547.28909
(da lunedì al venerdì - orario 9:00-13:30 / 14:15-17:45)