Dott.ssa Francesca Feruglio
Psicologo Psicoterapeuta, Udine (UD)

Contatta
Aggiungi alla Mia Lista
Presentazione della Dott.ssa Francesca Feruglio
"In tutti gli uomini è la mente che dirige il corpo verso la salute
o verso la malattia, come verso tutto il resto
"
(Antifonte, filosofo greco del V sec. a.C.)

Mi chiamo Francesca Feruglio, sono Psicologa, Psicoterapeuta e formatrice. Sono iscritta all'Ordine degli Psicologi della regione Friuli Venezia Giulia con il numero 442 sezione A e abilitata all'esercizio della Psicoterapia.

Mi sono laureata in Psicologia(indirizzo Psicologia clinica e di comunità) presso l'Università degli Studi di Padova con una tesi sulle conseguenze psicologiche della tortura, specializzandomi successivamente in Psicoterapia a indirizzo Cognitivo e Cognitivo-Comportamentale presso la Scuola di specializzazione quadriennale Studi Cognitivi di Milano, diretta dalla dott.ssa Sandra Sassaroli, esperta di basi cognitive dei disturbi alimentari e dell'ansia.

Ho arricchito la mia formazione frequentando il Corso di perfezionamento annuale in Testing Psicologico e il Master in Neuropsicologia clinica, entrambi presso l'Università degli Studi di Padova.
Il mio interesse per lo studio e il trattamento dei traumi, maturato nel corso degli studi universitari e attraverso la partecipazione come volontaria alle attività di Amnesty International, mi ha portato a conseguire nel 2007 la certificazione Accredited Practitioner in EMDR n. P2258 (Psicoterapeuta abilitata alla pratica EMDR).

L'EMDR (Eye Movement Desensitization and Reprocessing) è un metodo evidence-based per l'elaborazione di traumi (disastri naturali, incidenti, lutti, violenze, abusi sessuali ecc.), ma anche per il trattamento di altre condizioni di disagio psicologico come disturbi d'ansia (fobie, attacchi di panico), disturbi dell'attaccamento e scarsa autostima.
Sono iscritta all'Associazione EMDR Italia e sono presente nell'elenco degli psicoterapeuti abilitati all'utilizzo del metodo.

Un altro ambito della Psicologia che mi appassiona riguarda lo studio dei Disturbi Alimentari (anoressia, bulimia, binge eating disorder, ecc).
Questo interesse, sviluppato durante gli anni della scuola di psicoterapia attraverso la partecipazione a seminari e convegni con esperti del settore, mi ha poi portato a scegliere come sede di tirocinio di specializzazione il Centro per i Disturbi Alimentari dell'Ospedale di S. Vito al Tagliamento (ASS N. 6 Friuli Occidentale). Questo periodo di formazione sotto la costante e attenta supervisione dell'équipe multidisciplinare del Centro, mi ha permesso di acquisire competenze specifiche nell'ambito della valutazione e del trattamento dei disturbi alimentari.

Ho frequentato il Corso di formazione in Psico-Oncologia presso l'Istituto Nazionale per lo Studio e la Cura dei Tumori di Milano, acquisendo competenze specifiche in materia di tecniche di comunicazione, relazione, diagnosi e di counseling nell'intervento psicologico con il paziente oncologico e la sua famiglia.

Ho conseguito l'attestato di Operatore di Training Autogeno (sei esercizi somatici-standard), ottenuto frequentando un corso di formazione annuale presso il Centro Italiano di Sviluppo Psicoterapia a Breve Termine (CISSPAT) di Padova. Il Training Autogeno è forse il più noto e studiato metodo di rilassamento finalizzato a ristabilire l'equilibrio mente-corpo attraverso l'apprendimento di sei esercizi specifici.

Ho condotto esperienze di studio e di volontariato in Spagna e in Sud America. Tali esperienze mi hanno permesso di acquisire un'ottima conoscenza della lingua spagnola e di poterla utilizzare nella mia attività di Psicologa e Psicoterapeuta. Viaggiare e operare come volontaria in realtà spesso di estrema povertà e disagio sociale, vivendo a stretto contatto con la gente del luogo, mi ha permesso di comprendere a fondo la cultura dei paesi latinoamericani nei quali ho soggiornato e di avere un atteggiamento aperto, curioso e non giudicante nei confronti delle culture "altre".

Esperienza professionale

Dal 2006 sono libero professionista ed esercito come Psicologa Psicoterapeuta presso il mio studio di Udine.

Dal 2007 ad oggi partecipo in qualità di docente o relatrice a numerosi Corsi di formazione e conferenze organizzati da associazioni di volontariato, cooperative e Aziende Sanitarie aventi per argomento le caratteristiche neuropsicologiche e comportamentali del deterioramento cognitivo, lo stress del familiare coinvolto nell'assistenza di un malato di demenza e i gruppi di auto-mutuo aiuto come risorsa per i caregivers.

Dal 2006 ad oggi collaboro in qualità di consulente Psicologo con l'Associazione Alzheimer Udine al cui interno mi occupo di attivazione e conduzione di gruppi di auto-mutuo aiuto per caregivers, gestione di uno sportello di sostegno psicologico e attività di formazione nell'ambito di corsi rivolti a familiari ed operatori sanitari.

Nel corso del 2012 e del 2013 partecipo in qualità di docente al progetto "Camminamenti", promosso dal Comune di Udine, al cui interno mi occupo dell'insegnamento di tecniche e strategie per migliorare la memoria in soggetti over 65.

Dal 2003 al 2012 collaboro in qualità di Psicologa con la Fondazione Grigioni per il Morbo di Parkinson e con l'Associazione Italiana Parkinsoniani (sezione di Udine). La mia attività di consulente per l'Associazione Italiana Parkinsoniani mi ha visto impegnata nei seguenti interventi: sostegno psicologico a familiari e pazienti, organizzazione e realizzazione di corsi di Training Autogeno, attivazione e conduzione di gruppi di auto-mutuo aiuto rivolti a caregivers e pazienti.

Nel 2003 collaboro in qualità di Neuropsicologa con il Centro Parkinson di Milano presso gli Istituti Clinici di Perfezionamento.
In tale occasione somministro a pazienti parkinsoniani i test neuropsicologici utilizzati presso il Centro per monitorare l'evoluzione della malattia, eseguo valutazioni neuropsicologiche di soggetti sottoposti a DBS (Deep Brain Stimulation) e partecipo alle riunioni dell'équipe multidisciplinare.

Nel periodo 2002-2003 collaboro con il Servizio 0 Tolerance del Comune di Udine contro la violenza sulle donne, garantendo interventi di sostegno rivolti a nuclei mono-parentali, composti solo da madre e figli, in particolari situazioni di svantaggio. Nello stesso periodo frequento una serie di incontri di approfondimento e riunioni di équipe presso il Servizio Violenza Sessuale della Clinica Mangiagalli di Milano.

Di cosa mi occupo
  • Sostegno e consulenza psicologica
  • Psicoterapia individuale e di coppia
  • Tecniche di rilassamento (Training Autogeno, rilassamento progressivo di Jacobson, tecniche immaginative)
  • Gruppi di auto-mutuo aiuto
  • Valutazioni neuropsicologiche
  • Riattivazione cognitiva
  • Training della memoria
  • Corsi di formazione per familiari, operatori socio-sanitari e personale medico
Ambiti di intervento e disturbi trattati
  • Disturbi d'ansia (disturbo di panico, fobie, disturbo post-traumatico da stress, disturbo d'ansia generalizzato)
  • Disturbi dell'umore (disturbo depressivo maggiore, disturbo distimico, disturbi bipolari)
  • Disturbi del comportamento alimentare (anoressia, bulimia, binge eating disorder)
  • Disturbi dissociativi
  • Disturbi di personalità (dipendente, evitante, ossessivo-compulsivo, antisociale, borderline, istrionico, narcisista, paranoide, ecc.)
  • Psicotraumatologia (traumi, violenze, abusi sessuali, disastri naturali)
  • Elaborazione di lutti complicati
  • Malattie oncologiche
  • Malattie neurodegenerative (demenze, malattia di Parkinson, ecc.)
Il mio approccio teorico

Mi sono formata in Psicoterapia Cognitiva e Cognitivo-Comportamentale con maestri italiani e internazionali, ma all'interno di questa cornice teorica trovano ampio spazio la Teoria dell'Attaccamento di Bowlby, elementi della Psicoterapia Sistemico-Familiare, l'EMDR, le neuroscienze, la Teoria della Dissociazione Strutturale di Onno van der Hart, la Psicoterapia Sensomotoria.

Sempre restando nell'ambito del cognitivismo, ho approfondito lo studio delle psicoterapie di ultima generazione, in particolare la Schema Therapy di Young, la Dialectical Behavior Therapy di Marsha Linehan e la Mindfulness.
Ritengo infatti di fondamentale importanza aggiornare le proprie conoscenze in materia di trattamento dei disturbi psichici alla luce degli studi più recenti e proporre ai pazienti modelli di intervento sempre più efficaci.
Ma non dimentico mai una frase che amava ripetere uno dei miei maestri:

"Lo Psicoterapeuta è un artigiano"

È come un sarto che deve saper confezionare l'abito, rispettando le caratteristiche fisiche del cliente.
E la Psicoterapia non può ridursi all'applicazione di protocolli clinici standard, ma deve essere cucita addosso al paziente e personalizzata, all'insegna di un certo eclettismo terapeutico.

Contatti

Ricevo a Udine in Via Fabio di Maniago, 1 (nell'edificio dove ha sede la Farmacia Pasini).

Per informazioni o un primo appuntamento chiamare il numero 333.84...333.8412585 o inviare una email dal modulo sottostante.

Contatta privatamente la Dott.ssa Francesca Feruglio

Nome e Cognome
Urgenza
       
Mail (obbligatorio)
Telefono (facoltativo)
Domanda o richiesta appuntamento
Policy privacy

CHE COSA SCRIVERE
Sentiti libero di chiedere alla Dott.ssa Francesca Feruglio quello che desideri: un appuntamento, una consultazione o semplicemente la risposta ad una domanda. Scrivi tranquillamente, questo è un contatto iniziale.

NOTA
I navigatori sono tenuti a rispettare lo scopo di questo elenco.
I professionisti sono qui per aiutare le persone con il proprio lavoro, questo non è un luogo di aiuto tesi, bibliografie o pubblicità di qualsiasi tipo.

Scrivimi
Rendi più visibile il tuo Studio in Internet
ricevi contatti mirati in base alle tue competenze

Area Professionisti:

Contatta la Redazione: 0547.28909
(da lunedì al venerdì - orario 9:00-13:30 / 14:15-17:45)