Dott.ssa Virginia Cioni
Psicologo Psicoterapeuta, Valdagno (VI)

Contatta
scrivi un commento
Aggiungi alla Mia Lista
Presentazione della Dott.ssa Virginia Cioni
"...è proprio così,
io sto cercando un tetto che mi ripari,
ma dovrò costruirmi una casa,
pietra su pietra
".
(E. Hillesum)

Sono molto affezionata a questa frase di Etty Hillesum, perché esprime, a mio avviso, il significato profondo di ogni percorso di terapia e conoscenza di sé.

Qualsiasi sia il motivo di sofferenza che spinge una persona a varcare la soglia del mio studio, all'inizio ci si trova a dare un nome ai sintomi, a cercare conforto e spiegazioni, ma nel tempo poi si tratta di intraprendere un cammino che porti consapevolezza e soprattutto un significato profondo a ciò che è accaduto.

La narrazione della propria storia apre alla possibilità di rivedere ciò che è stato con un nuovo sguardo, di uscire dalla fissità di un trauma e accedere infine alla rinascita. Ritengo che la vita di ciascun essere umano sia un lungo e affascinante percorso creativo durante il quale possono accadere eventi che allontanano dalla propria via di benessere e auto-realizzazione.

Mi piace descrivere la Psicoterapia come un "vestito su misura", che insieme – paziente e terapeuta – creano a partire dai fili che formeranno la trama del tessuto.
È per questo motivo che uso nel mio metodo di cura tecniche artistiche, immaginative e simboliche: dalla scrittura creativa, al disegno, al collage, alle visualizzazioni guidate, all'uso della sabbiera – ciascuna adattata all'unicità della persona che mi sta di fronte.

Inoltre credo fortemente nell'integrazione fra la dimensione corporea e quella psichica, favorendola attraverso tecniche di rilassamento (Training Autogeno) ed esercizi di respirazione e bioenergetica. Ecco che in questi casi la terapia stessa diventa una feconda fucina di rielaborazione e di scoperta.

Occorre sempre ricordare che dietro a ogni sintomo c'è anche un simbolo, ovvero che il messaggio di sofferenza porta già con se la chiave di risoluzione, che va svelata.
Roberto Assagioli, padre della Psicosintesi, amava affermare che "noi siamo la splendida promessa di ciò che possiamo divenire" e infatti, la parte più bella del mio lavoro avviene proprio quando la persona che ho davanti – dopo un tempo in cui è impegnata a capire, sondare, soffrire – finalmente arriva a ricreare se stessa, accorgendosi che tutto era già lì, ma andava saputo vedere per renderlo un'opera unica.

Il viaggio terapeutico consiste nell'accedere insieme a contenuti che il paziente teme di avvicinare da solo, è riscoprire il passato con occhi nuovi ma anche svelare potenzialità nascoste, coperte finora dalla sofferenza.

Come potete vedere nella foto con me c'è Golem, il mio levriero, che condividerà con noi lo spazio della stanza di terapia: è una presenza discreta e silenziosa, ma – come ogni animale sa fare – portatrice di effetti calmanti e rasserenanti.

Di cosa mi occupo

Negli ultimi anni mi sono dedicata con passione al benessere femminile, scrivendo articoli divulgativi sul mio blog e accogliendo in studio molte donne (ma anche uomini a volte) intrappolate in relazioni di dipendenza con partner emotivamente "tossici".
Collaboro anche con uno sportello antiviolenza, per aiutare le donne a uscire da situazioni pericolose per la propria incolumità.

Mi occupo però anche di tutti gli altri disturbi che possono affliggere l'animo umano – in special modo depressione, attacchi di panico, disturbi del comportamento alimentare, disturbi dovuti a stress cronici (somatizzazioni, disturbi del sonno), disturbi post traumatici (in special modo con la tecnica dell'EMDR).

Nella mia esperienza ho svolto per diversi anni servizio in ambito psiconcologico, per cui seguo anche pazienti colpiti da tumore e i loro familiari, in questa delicata fase della loro vita.

Adoro lavorare con gli adolescenti, così in contatto col loro potenziale e desiderosi di scoprire chi sono.

Titoli
  • Psicologa
  • Psicoterapeuta SIPT (Società Italiana Psicosintesi Terapeutica)

Iscrizione all'Ordine degli Psicologi della regione Toscana n. 4061

Contatti

Ricevo presso lo studio di Valdagno (VI) in via Bellini, 6
Tel 347.67...347.6786639 - email dal modulo in questa pagina.

Contatta privatamente la Dott.ssa Virginia Cioni

Nome e Cognome
Urgenza
       
Mail (obbligatorio)
Telefono (facoltativo)
Domanda o richiesta appuntamento
Policy privacy

CHE COSA SCRIVERE
Sentiti libero di chiedere alla Dott.ssa Virginia Cioni quello che desideri: un appuntamento, una consultazione o semplicemente la risposta ad una domanda. Scrivi tranquillamente, questo è un contatto iniziale.

NOTA
I navigatori sono tenuti a rispettare lo scopo di questo elenco.
I professionisti sono qui per aiutare le persone con il proprio lavoro, questo non è un luogo di aiuto tesi, bibliografie o pubblicità di qualsiasi tipo.

Scrivimi
Rendi più visibile il tuo Studio in Internet
ricevi contatti mirati in base alle tue competenze

Area Professionisti:

Contatta la Redazione: 0547.28909
(da lunedì al venerdì - orario 9:00-13:30 / 14:15-17:45)