Home / Italia / Dottssa Chiara Tumminello

Dott.ssa Chiara Tumminello
Psicologo Psicoterapeuta, San Martino Buon Albergo (VR)

Contatta
scrivi un commento
Aggiungi alla Mia Lista
Accetta il Bonus Psicologo
Presentazione della Dott.ssa Chiara Tumminello
"Ciascuna persona è portatrice di un'unicità che chiede di essere vissuta e che è già presente prima di poter essere vissuta"
(J. Hillman, Il codice dell'Anima)

Dott.ssa Chiara Tumminello, psicologa, psicoterapeuta, psico-oncologa.
Il mio lavoro si rivolge ad adulti e preadolescenti/adolescenti (dagli 11 anni).

Per l'età adulta mi occupo di:

  • Disturbi d'ansia (ansia nelle relazioni sociali, ansia generalizzata, ansia da prestazione, ecc.);
  • Paure e fobie;
  • Attacchi di panico;
  • Depressione;
  • Problemi di autostima e insicurezza di sé;
  • Difficoltà relazionali;
  • Gestione dello stress;
  • Difficoltà legate a momenti di vita difficili come perdite, lutti, cambiamenti improvvisi e dolorosi;
  • Sostegno psicologico per persone affette da Morbo di Cronh e Rettocolite Ulcerosa (RCU) e loro familiari.

Per l'età evolutiva mi occupo invece di problematiche legate all'ansia quali:

  • Ansia scolastica e legata a difficoltà di apprendimento;
  • Difficoltà nelle relazioni coi coetanei;
  • Ansia di separazione.

Inoltre mi occupo di fornire sostegno psicologico a persone affette da Morbo di Crohn e Rettocolite Ulcerosa (RCU) e loro familiari. Quando si vive con delle malattie croniche, come una malattia infiammatoria intestinale, la vita propria e quella dei propri familiari viene modificata irreversibilmente: la routine quotidiana cambia, cambiano le proprie esigenze e necessità, si possono riscontrare difficoltà nelle relazioni con famiglia e amici e in ambito lavorativo. Inoltre il proprio corpo cambia, sia a livello di aspetto fisico che a livello di funzionalità. Può essere difficile accettare e affrontare tutti questi cambiamenti, e possono sorgere difficoltà emotive di vario tipo come ansia, depressione, sensi di colpa e altro. Un aiuto psicologico è dunque fondamentale sia per il malato che per i suoi familiari, in modo tale da agevolare il più possibile il percorso verso il ritrovamento di un nuovo equilibrio e una nuova serenità.

Mi occupo anche di fornire sostegno psicologico a persone che affrontano una malattia oncologica e ai loro familiari. Il tumore è un evento che altera completamente la propria vita e quella della propria famiglia, portando con sé vissuti di terrore, angoscia e paura di morire. Tutto ciò può essere altamente destabilizzante e scioccante, al punto da immobilizzare il malato impedendogli di fare appello alle proprie risorse. In questo momento della propria vita può essere utile chiedere un aiuto psicologico sia per superare la fase iniziale di shock, sia per ricostruire un senso di sé e della propria vita che possa aiutare ad affrontare al meglio la situazione.
Anche i familiari di pazienti oncologici sperimentano vissuti molto intensi di shock e angoscia che necessitano di essere ascoltati e compresi; anche per essi può quindi rendersi necessario uno spazio di ascolto psicologico, per poter esprimere le proprie paure e i propri bisogni che emergono in un momento così difficile.

Lo strumento principale del mio lavoro è quello del dialogo e dell'ascolto, affiancato poi da altre metodologie quali:

  • Tecniche di rilassamento e visualizzazioni guidate: aiutano a ritrovare una maggior calma nelle situazioni di stress, ad ascoltare sensazioni ed emozioni legate al corpo, ad ascoltarsi più in profondità.
  • Analisi dei sogni: il sogno esprime in forma simbolica, attraverso le immagini, aspetti di sé di cui non si è pienamente consapevoli, e per questo è di aiuto nel percorso terapeutico come strumento per approfondire la conoscenza personale.
  • Utilizzo del disegno come metodologia espressiva: i disegni consentono di esprimere le emozioni e i sentimenti che si stanno vivendo in un momento specifico della propria vita; l'utilizzo di tale strumento, come ad esempio il Mandala (disegno circolare), permette di esprimere e conoscere in forma simbolica il proprio vissuto interiore.

Le tecniche utilizzate mirano ad affrontare i problemi in profondità.

Lo scopo del percorso non è limitarsi solo ad attenuare o a eliminare il sintomo, ma anche comprendere a livello più profondo e globale il disagio vissuto. Difatti il sintomo è spesso segno di una sofferenza più ampia, e per questo è importante affrontarlo non solo a livello superficiale ma anche a un livello più profondo, in modo tale che il cambiamento possa essere reale e duraturo. Alla base di un disagio, come ad esempio ansia o depressione, vi sono degli schemi disfunzionali legati al modo di vedere sé stessi e gli altri creatisi in conseguenza di esperienze vissute in passato con le figure di riferimento importanti (famiglia, amici, insegnanti). Tali schemi danno origine a modi di agire, di sentire e di leggere la realtà che non sono più adeguati e conducono quindi alla sofferenza. Solo portando alla luce e modificando questi schemi non più funzionali si potrà giungere a una modalità più equilibrata di vedere sé stessi e rapportarsi al mondo.

È importante inoltre divenire consapevoli delle proprie emozioni: quando difatti non si è consci di vivere alcune emozioni, come ad esempio rabbia o tristezza, se ne sperimentano i correlati fisici (come tachicardia e sudorazione) senza comprenderne il motivo, oppure si può arrivare ad avere disturbi fisici come disturbi digestivi, contratture muscolari o difficoltà ad addormentarsi. Il percorso di psicoterapia quindi serve anche a prendere consapevolezza di ciò, per evitare che emozioni non riconosciute divengano un ostacolo alla vita quotidiana.

Formazione ed esperienze professionali

Laureata in Psicologia presso l'Università degli Studi di Padova e iscritta all'Albo degli Psicologi del Veneto col n. 8642, dal 08/03/2013, mi sono poi specializzata in Psicoterapia presso la Scuola quadriennale di Psicoterapia Psicosintetica ed Ipnosi Ericksoniana "H. Bernheim" di S. Martino B. A. (VR).

Ho conseguito il titolo di Master Universitario di secondo livello in psico-oncologia presso l'Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma.

Ho frequentato per l'anno 2019-2020 il Master in Psicosomatica (Apparato digerente, endocrino ed uropoietico) presso l'Associazione Nazionale Ecobiopsicologia ANEB di Milano.

Da vari anni lavoro privatamente come Psicoterapeuta seguendo adulti e adolescenti.
In passato ho condotto insieme ad altre colleghe dei gruppi di conoscenza di sé attraverso l'utilizzo del Mandala (disegno circolare utilizzato da secoli per la meditazione e utilizzato anche da C.G. Jung come ausilio in psicoterapia).
Ho lavorato per anni, presso una cooperativa, con bambini con DSA come ausilio nell'affrontare le difficoltà scolastiche e nel creare un metodo di studio.
Sono co-direttrice, insieme a una collega, del portale di informazione INformaPSICHE - Crohn e RCU, un portale social con finalità divulgative sulle tematiche psicologiche legate alle Malattie Infiammatorie Croniche Intestinali.

Contatti

Esercito l'attività professionale a San Martino Buon Albergo (Verona) in Vicolo Monsignor Peroni, 16 e a Villafranca di Verona.

Per informazioni e appuntamenti potete contattarmi telefonicamente al numero 349.55...349.5511820 oppure utilizzando il modulo sottostante.

Contatta privatamente la Dott.ssa Chiara Tumminello

Nome e Cognome
Urgenza
       
Mail (obbligatorio)
Telefono (facoltativo)
Domanda o richiesta appuntamento
Policy privacy

CHE COSA SCRIVERE
Sentiti libero di chiedere alla Dott.ssa Chiara Tumminello quello che desideri: un appuntamento, una consultazione o semplicemente la risposta ad una domanda. Scrivi tranquillamente, questo è un contatto iniziale.

NOTA
I navigatori sono tenuti a rispettare lo scopo di questo elenco.
I professionisti sono qui per aiutare le persone con il proprio lavoro, questo non è un luogo di aiuto tesi, bibliografie o pubblicità di qualsiasi tipo.

Scrivimi
Rendi più visibile il tuo Studio in Internet
ricevi contatti mirati in base alle tue competenze

Area Professionisti:

Contatta la Redazione: 0547.28909
(da lunedì al venerdì - orario 9:00-13:30 / 14:15-17:45)