Dott.ssa Maria Rosaria Donadei
Psicologo Psicoterapeuta, Verona (VR)

Aggiungi alla Mia Lista
Presentazione della Dott.ssa Maria Rosaria Donadei

Ascoltare la musica del corpo e comprenderne armonia e dissonanze per stare bene
L'esperienza quotidiana ci insegna una verità prima: noi raccontiamo il nostro corpo, il nostro corpo ci racconta.
Gesti, posture, espressioni riflettono i nostri atteggiamenti esistenziali con sicurezza ancor più dei nostri discorsi; dicono il nostro carattere, il nostro modo di vedere, di amare, di sentire.
Il corpo, segnato dalla nostra storia individuale, lo è anche dalla storia sociale di ognuno. In esso si inscrivono le costruzioni, le pene, le repressioni, così come le usanze e i rituali che ci sono stati trasmessi, lasciati in eredità, imposti dalla famiglia, la cultura e l'ambiente in cui viviamo.

Il corpo come una grande orchestra in cui ogni sua parte è come uno strumento. Ogni sua parte un suono. Un tutto armonico in equilibrio con l'esistenza.

Poi capita di attraversare fasi di difficoltà e disagio, di crisi e sofferenza.

Le dissonanze fanno parte della vita e dei suoi cambiamenti: confusione, tristezza, ansia, conflitti legati a separazioni, lutti, sensazioni di inadeguatezza e mancanza di adesione al fluire dell'esistenza, momenti delicati che coinvolgono il corpo e la mente ma che, se opportunamente considerati, portano nuove energie e rinnovato benessere.

La Psicoterapia, attraverso l'ascolto e un contatto più accorto e mirato con se stessi, permette la costruzione di nuovi modi per affrontare ed attraversare le situazioni della vita, favorendo la comprensione dei fenomeni psichici e delle emozioni che, attraverso la sofferenza del corpo e dell'anima, cercano una strada per raggiungerci e svelarsi.
Il risultato è l'acquisizione di comportamenti più in equilibrio con il progetto esistenziale proprio di ognuno, per un'adesione più piena, vitale e sentita alla vita.

Maria Rosaria Donadei, Psicologa e Psicoterapeuta ad orientamento junghiano. Iscritta all'Ordine degli Psicologi del Veneto, n. 584, con abilitazione all'esercizio dell'attività psicoterapeutica.

Svolgo la libera professione effettuando colloqui di Psicoterapia individuale con adulti e adolescenti, sostegno alla coppia e alla genitorialità, gruppi di Training Autogeno e Terapie immaginative.

Ambiti di intervento
  • Problematiche legate ai processi di crescita della persona o inerenti a momenti di crisi esistenziale
  • Ansia, stress, fobie ed attacchi di panico (DAP)
  • Disturbi affettivi di personalità e problemi relazionali e sociali
  • Depressione e disturbi dell'umore
  • Disturbi psicosomatici
  • Disordini alimentari o legati al rapporto con il proprio corpo
  • Problematiche della coppia (crisi, separazioni, difficoltà sessuali, rapporto con i figli)
  • Problematiche dell'adolescenza (insicurezza, ricerca di motivazioni) e sostegno alla genitorialità
Formazione e attività

Formazione:

  • Laurea in Psicologia presso l'Università di Padova.
  • Formazione per l'Abilitazione alla Psicoterapia presso l'Istituto di Analisi Relazionale di Padova e Verona.
  • Formazione in Psicoterapia ad indirizzo junghiano presso la scuola di specializzazione LISTA, Libera Scuola di Terapia Analitica di Milano e presso METIS, Centro di Ricerca e Formazione permanente ad indirizzo junghiano di Verona.
  • Formazione in Training Autogeno (Schultz).
  • Formazione in Training Autogeno Respiratorio di preparazione al parto (RAT).
  • Formazione in Tecniche Immaginative e di Rilassamento presso l'IAR.
  • Formazione in Teatro dell'Oppresso con Rui Frati, direttore del Théatre de l'Opprimé – Paris, Francia

Attività professionali:

  • Presso l'Istituto di Analisi Relazionale (IAR): Conduzione di seminari di formazione in Psicologia Dinamica e Tecniche di tonicità e di rilassamento psicofisico a livello individuale e di gruppo.
  • Presso il Servizio di Psichiatria di Liaison (Azienda Ospedaliera di Verona): Consulenza psicosomatica e psicoterapica con pazienti affetti da disturbi psicosomatici.
  • Pluriennale attività formativa e di supervisione con il dott. Marco Gay (analista junghiano, fondatore della LISTA) attraverso la partecipazione a gruppi di studio e seminari per psicoterapeuti.
  • In ambito scolastico, progettazione e conduzione di laboratori con adolescenti su temi riguardanti il rapporto con l'Alterità.
  • Partecipazione pluriennale alle attività formative di Metis e di MetisAfrica onlus: Centro di formazione al volontariato – Verona, che promuove progetti di cooperazione a specchio in Mali con scambi di cultura, conoscenza e aiuto psicologico con la popolazione Dogon.
  • Socia fondatrice e attrice del Teatro Nucleo: Teatro dell'Oppresso di Verona, con il quale ho partecipato a sessioni di lavoro e incontri di Forum in vari ambiti (scuole di secondo grado, master presso l'Università di Padova, associazioni culturali) su temi riguardanti: il fine vita e l'accompagnamento alla morte, il razzismo, il bullismo, l'abuso di alcol e l'utilizzo di sostanze stupefacenti negli adolescenti, i disturbi dell'alimentazione, il lavoro e problematiche connesse, la legalità, la salute mentale.
  • Socia di Temenos (BO), di Anadiomene, (VE) e Oikos (VI), Associazioni ad orientamento analitico junghiano, delle quali condivido principi ed esperienze, partecipando alle attività seminariali di studio proposte.

Convegni ECM e Pubblicazioni:

  • Convegno: "Caos Apparente - Jung nell'attualità", Cagliari, settembre 2014. Comitato organizzativo
  • Convegno: "Miti, utopie e crudeli catastrofi nella clinica junghiana oggi", Torino, novembre 2015. Relatrice sul tema del dolore e il suo valore nel lavoro analitico oggi.
  • Convegno: "Le nuove sfide della Psicoanalisi", Convegno Nazionale di Psicologia Analitica, Bologna, gennaio 2016. Conduzione di gruppo e discussione
  • Pubblicazioni: Coautrice in "Miti, utopie e crudeli catastrofi", Ed. Persiani, Bologna, 2017
Contatti

Ricevo presso il mio studio a Verona, in via D. Morone, 6 (zona Porta Vescovo).
Per un appuntamento chiamare il numero 349.58...349.5858771 oppure scrivermi tramite il modulo di contatto in questo spazio.

Contatta privatamente la Dott.ssa Maria Rosaria Donadei

Nome e Cognome
Urgenza
       
Mail (obbligatorio)
Telefono (facoltativo)
Domanda o richiesta appuntamento

CHE COSA SCRIVERE
Sentiti libero di chiedere alla Dott.ssa Maria Rosaria Donadei quello che desideri: un appuntamento, una consultazione o semplicemente la risposta ad una domanda. Scrivi tranquillamente, questo è un contatto iniziale.

NOTA
I navigatori sono tenuti a rispettare lo scopo di questo elenco.
I professionisti sono qui per aiutare le persone con il proprio lavoro, questo non è un luogo di aiuto tesi, bibliografie o pubblicità di qualsiasi tipo.

Scrivimi
Rendi più visibile il tuo Studio in Internet
ricevi contatti mirati in base alle tue competenze

Area Professionisti:

Contatta la Redazione: 0547.28909
(da lunedì al venerdì - orario 9:00-13:30 / 14:15-17:45)