Dott.ssa Tiziana Casazza
Psicologo Psicoterapeuta, Milano (MI)

Contatta
scrivi un commento
Aggiungi alla Mia Lista
4.4

7 commenti

Piace per: Umanità, Professionalità, Competenza.
[+]
Opinioni sulla dott.ssa Tiziana Casazza X
Consigliata!
oltre l'85%
4.4
Piace per:
  • Umanità
  • Professionalità
  • Competenza
Presentazione della Dott.ssa Tiziana Casazza

Sono Psicologa Psicoterapeuta Biosistemica, iscritta all'Ordine degli Psicologi della regione Lombardia n. 03/9471.

Ho una lunga esperienza nel lavoro psicocorporeo. Questa tipologia di lavoro si focalizza e mette in comunicazione il corpo (in ogni sua forma, energia, movimento, respirazione, espressione, postura, voce, etc.) con la mente (psiche, connessioni neuronali, spiritualità, coscienza e inconscio) e con le relazioni umane in cui viviamo.

Sono una persona altamente sensibile. Da quando ho scoperto, approfondito e sostenuto questo tratto, grazie agli studi della dr.ssa Elaine Aron, questa caratteristica ha migliorato e caratterizzato positivamente il mio modo di stare con i pazienti. Da origine di dubbi, ora mi aiuta molto sul lavoro ed è diventato un punto di forza in studio.

L'obiettivo del mio lavoro è sostenere la persona nel riappropriarsi delle proprie personali capacità di fronteggiare le difficoltà che la vita ci pone davanti, in un contesto relazionale che accetta, non giudica, contiene, sostiene e stimola verso l'evoluzione personale.

Svolgo la libera professione presso il mio studio privato in Milano.
Appartengo inoltre alle seguenti comunità scientifiche: Istituto di Psicologia Somatorelazionale (IPSo) e al Sensorimotor Institute, sezione Italia. Sono inoltre socia AISTED (Associazione Italiana per lo Studio del Trauma e della Dissociazione), ESTD (European Societt for Trauma and dissociation) e dell'associazione EMDR Italia.

Formazione

Mi sono formata in Psicoterapia Biosistemica presso la Scuola Italiana di Biosistemica a Bologna.

Terapeuta EMDR (Eye Movement Desensitization and Reprocessing) di primo e secondo livello, formazione acquisita presso Associazione per l'EMDR in Italia in collaborazione con il Centro di Ricerche e Studi in Psicotraumatologia.

Ho completato due dei tre livelli di formazione presso il Sensorymotor Psychotherapy Institute, rispettivamente per il trattamento del trauma (disregolazione emotiva, difese di sopravvivenza e ricordi traumatici) e dei disturbi dell'attaccamento (elaborazione emotiva, attribuzione di significati e riparazione dell'attacamento).

Nell'anno 2022 sto seguendo un percorso di HSP-Empowerment, per operatori HST, per sostenere nel Comprendere, Trasformare, Valorizzare il tratto dell'Alta Sensibilità.

In gennaio 2022 completerò il training, conseguendo la certificazione basic di Neurotrainer Neuroptimal: si tratta di un sistema neurotecnologico avanzato, delicato e non invasivo, per l'allenamento cerebrale con effetti terapeutici. Accanto al percorso psicoterapico, è un potente ausilio per aiutare e sostenere la persona in difficoltà.

Oltre a queste specializzazioni, sono insegnante di pratica Bioenergetica e mi sono formata in Counseling Somatorelazionale presso l'Istituto di Psicologia Somatorelazionale di Milano.

Ho approfondito competenze sul lavoro con il contatto terapeutico con i coniugi Brown (fondatori della Psicoterapia Organismica) e con un master a più livelli sulla cura della persona a livello organismico grazie al contatto profondo.

Perfeziono in maniera permanente il mio lavoro clinico mediante un confronto costante tra colleghi e supervisioni cliniche.

Aree di intervento e problematiche trattate

Offro colloqui individuali e di gruppo per adulti sulle seguenti problematiche:

  • supporto psicologico per celiaci
  • traumi (gravi perdite, abusi, incidenti, calamità naturali, etc.)
  • disturbi emotivi: ansia, attacchi di panico, fobie, depressione, rabbia eccessiva
  • difficoltà nel gestire le emozioni
  • disturbi psicosomatici e stress
  • insonnia e disturbi del sonno
  • sostegno alla genitorialità e alla maternità
  • supporto nelle fasi di cambiamento: partner, casa, paese, professione, etc.
  • difficoltà relazionali
  • disagio lavorativo (rientro da lunghe assenze come maternità o malattia, demansionamento, mobbing, etc.)
  • senso di isolamento, perdita del senso di identità, disorientamento, senso di perdita o mancanza di confini
  • problemi di autostima e motivazionali
  • lutto e diagnosi di malattie

Il primo colloquio serve per inquadrare il problema portato dal cliente, per conoscersi e per capire come lavoro.
Gli incontri sono settimanali di 50' o uno ogni due settimane di 90'. La scelta tra le due modalità è concordata in base alle possibilità organizzative del cliente e alla maggiore utilità di una proposta rispetto al tipo di lavoro da impostare.

Le fatture delle sedute di psicoterapia e delle consulenze psicologiche sono detraibili dalla dichiarazione dei redditi (modello 730, etc.) per una percentuale del 19%, poiché sono considerate spese sanitarie.

Supporto a prezzi popolari per celiaci

In qualità di Psicoterapeuta celiaca supporto a prezzi contenuti rispetto al mercato milanese chi affronta questa particolare situazione, con la consapevolezza di chi vive la stessa quotidianità.

La celiachia è un problema autoimmune che coinvolge l'intestino tenue. Non è in grado di digerire il glutine (una proteina presente in molti cereali, come il grano) e, quando ingerito, viene attaccato dall'organismo con gravi danni a organi ed apparati. L'unica cura è la dieta libera da glutine a vita.
Questo processo coinvolge il corpo, ma ha profonde e importanti ripercussioni sulla psiche e la capacità di gestire ciò che dà apporto energetico più ad ampio spettro come:

  • aria
  • attività muscolare
  • stimoli intellettivi (studio, capacità di concentrazione, pensiero e ragionamento)
  • affettività e relazioni

Studi scientifici confermano l'associazione tra celiachia e difficoltà intellettive ed emotive, come confusione, ansia e depressione. Queste difficoltà necessitano di essere affrontate e supportate adeguatamente, affinché i benefici della dieta possano essere rinforzati e stabilizzati.

Sostegno al trauma

Il 61-74% dei maschi ed il 51-65% delle donne vive almeno un evento traumatico nella vita. Di essi una percentuale tra l'1 e il 10% rischia di sviluppare la Sindrome Post-Traumatica da Stress (PTSD); le donne si rivelano il genere più colpito con il doppio di possibilità rispetto agli uomini.

Perché alcuni sviluppano la sindrome e altri no?
Dipende da tanti fattori legati al contesto (durata e frequenza di esposizione al trauma) e all'individuo (capacità naturale di affrontare e reagire positivamente a un evento terribile).

Il lavoro di cura e sostegno a persone che hanno vissuto un trauma e sviluppato il PTSD è specifico.

L'esperienza traumatica avviene in condizioni di sopraffazione dagli eventi e nella PTSD questa condizione ritorna in momenti diversi e imprevedibili.
Per questo molta attenzione viene concentrata sulla reazione conseguente di resa incondizionata che caratterizza i vissuti successivi al trauma.
La sopravvivenza è stata garantita dalla funzione più istintiva e primordiale che abbiamo e che diventa qui automatismo: la paralisi sistemica. In condizioni di ritrovato controllo su ciò che avviene al Sé, questa funzione può essere ripristinata, in terapia, tra le funzioni di sola emergenza.

Il fine non è ripercorrere quanto avvenuto e ricostruirne un ricordo fedele, anzi! Non solo non è indispensabile, ma nemmeno desiderabile... È piuttosto ristabilire un buon equilibrio nel sistema corpo ed emozioni nella relazione con il terapeuta in studio e con il mondo, nella vita fuori da esso.

Nella pratica clinica utilizzo con successo la tecnica EMDR, un trattamento psicoterapeutico utile per alleviare disagi e disturbi legati sia ad esperienze e ricordi traumatici sia a diverse psicopatologie come depressione, ansia, fobie, somatizzazioni e dipendenze.

Riferimenti per contattarmi

Ricevo a Milano in via Giambellino, 26.

È possibile contattarmi telefonicamente al numero 347.79...347.7917019 oppure tramite email, compilando l'apposito modulo in questa pagina.

Contatta privatamente la Dott.ssa Tiziana Casazza

Nome e Cognome
Urgenza
       
Mail (obbligatorio)
Telefono (facoltativo)
Domanda o richiesta appuntamento
Policy privacy

CHE COSA SCRIVERE
Sentiti libero di chiedere alla Dott.ssa Tiziana Casazza quello che desideri: un appuntamento, una consultazione o semplicemente la risposta ad una domanda. Scrivi tranquillamente, questo è un contatto iniziale.

NOTA
I navigatori sono tenuti a rispettare lo scopo di questo elenco.
I professionisti sono qui per aiutare le persone con il proprio lavoro, questo non è un luogo di aiuto tesi, bibliografie o pubblicità di qualsiasi tipo.

Scrivimi
Rendi più visibile il tuo Studio in Internet
ricevi contatti mirati in base alle tue competenze

Area Professionisti:

Contatta la Redazione: 0547.28909
(da lunedì al venerdì - orario 9:00-13:30 / 14:15-17:45)