Dott.ssa Loriangela Sena
Incubi notturni e Disturbo Post Traumatico da Stress, Milano (MI)

Aggiungi alla Mia Lista

Sogni post-traumatici

Articolo pubblicato il 4 Dicembre 2017.
L'articolo "Sogni post-traumatici" tratta di: Disturbo Post Traumatico da Stress e Incubi notturni.

L'incubo post-traumatico avviene solo dopo un evento traumatico molto grave come può essere la morte di un compagno. È di fondamentale importanza, tuttavia, precisare che gli incubi post-traumatici non sono semplicemente dei sogni di perdita e si distinguono da questi ultimi, che sono sogni su una persona scomparsa.

I sogni di perdita inizialmente contengono immagini più negative, mentre, con il passare del tempo, tendono a essere caratterizzati da immagini di conforto o immagini che dipingono la persona deceduta quando era giovane.
Morti traumatiche conducono a sogni traumatici sulla persona deceduta che possono continuare per anni se il peso del lutto rimane irrisolto.
Infine, questo particolare tipo di sogni a volte contiene immagini di una vita nell'aldilà e, in un certo senso, le immagini della persona deceduta possono rappresentare una sorta di guida per l'individuo che le sogna.

Ritornando agli incubi post-traumatici, questi rappresentano una specie di intrusione della memoria ed è proprio questo che fa sì che essi non possano essere definiti e si distinguano dai semplici incubi ordinari. I pazienti con gli incubi post-traumatici ripetitivi hanno personalità diverse da quelli che sviluppano incubi ordinari.

Gli incubi post-traumatici avvengono dopo un grave incidente e sono caratterizzati da un replay della scena traumatica. La caratteristica di questi sogni è che si ripete la scena traumatica con un elemento in più, un senso di colpa tale per cui il paziente si dice "io sono vivo, lui è morto". L'incubo con questa aggiunta può ripetersi identico anche per anni. Questa tipologia di sogni è un sintomo specifico di un disturbo psicologico che può comparire a seguito di un trauma.

Gli incubi ordinari sono invece sogni di paura e, come tutti i sogni, mostrano grande variazione nel contenuto. Nell'incubo ordinario il sognatore spesso viene inseguito, spaventato o ferito da qualcuno, c'è quasi sempre un senso di pericolo. Il contenuto di solito viene descritto come vivido con molte sensazioni diverse e, cosa fondamentale, non c'è il senso di colpa, come invece accade nei sogni post-traumatici.

I sogni rappresentano una modalità fondamentale per osservare l'evoluzione del recupero da un trauma o un disastro naturale.
I sopravvissuti che soffrono di incubi ripetitivi o di sogni frequenti che dipingono scene di brutalità manifesta possono trovarsi nella necessità di un immediato aiuto psicologico per risolvere la sindrome post-traumatica prima che diventi consolidata.

Il ricordare, condividere ed esplorare i sogni è terapeutico. Questi individui sperimentano una catarsi emozionale e un senso di rassicurazione quando i loro incubi, i loro sensi di colpa e i loro dolori vengono legittimati come umani piuttosto che patologici, bizzarri o vergognosi. Dunque incubi e disturbi del sonno rappresentano una risposta normale della psiche e l'esplorazione dei sogni può trasformare gli incubi dei sopravvissuti a un disastro in un veicolo potente per le reazioni di insight e di risoluzione di esse.

Contatta privatamente la Dott.ssa Loriangela Sena

Nome e Cognome
Urgenza
       
Mail (obbligatorio)
Telefono (facoltativo)
Domanda o richiesta appuntamento

CHE COSA SCRIVERE
Sentiti libero di chiedere alla Dott.ssa Loriangela Sena quello che desideri: un appuntamento, una consultazione o semplicemente la risposta ad una domanda. Scrivi tranquillamente, questo è un contatto iniziale.

NOTA
I navigatori sono tenuti a rispettare lo scopo di questo elenco.
I professionisti sono qui per aiutare le persone con il proprio lavoro, questo non è un luogo di aiuto tesi, bibliografie o pubblicità di qualsiasi tipo.

Scrivimi
Rendi più visibile il tuo Studio in Internet
ricevi contatti mirati in base alle tue competenze

Area Professionisti:

Contatta la Redazione: 0547.28909
(da lunedì al venerdì - orario 9:00-13:30 / 14:15-17:45)