Dipendenza da Cannabis

Marijuana, Hashish: effetti della Cannabis su cervello e sistema nervoso

Descrizione della Cannabis, l'Abuso e gli effetti

La Cannabis è una sostanza che agisce sul cervello e sul sistema nervoso centrale producendo alterazioni attraverso il suo principio attivo, il THC. Esso è contenuto in alcune droghe, come l'hashish, la marijuana e la sensimilla, e dentro a sostanze a uso farmacologico.
I farmaci che contengono THC vengono utilizzati per la nausea causata dalla chemioterapia, per i malati di Anoressia e AIDS.

Chi assume Cannabis è portato ad abusarne intossicando così l'organismo, si instaura facilmente la Dipendenza e nei casi peggiori possono insorgere Disturbi d'Ansia e Disturbi Psicotici.

Si parla di Dipendenza quando una persona ha bisogno di dosi maggiori per raggiungere l'effetto desiderato e consuma Cannabis in modo compulsivo (irrefrenabile) per non provare il disagio dell'astinenza. L'Abuso implica gravi conseguenze nel "funzionamento" sociale e lavorativo di una persona che, a causa della sostanza, può diventare inaffidabile anche nei confronti della propria famiglia. L'Intossicazione provoca prima un elevato benessere, poi la compromissione del ragionamento e della memoria, alterazioni percettive e problemi di salute.

Dati statistici sull'Abuso di Cannabis. Non ci sono dati precisi sull'uso della Cannabis e sui Disturbi che può provocare, ma sappiamo che fra le sostanze illecite è la più diffusa, soprattutto fra i maschi di età compresa fra i 18 e i 30 anni.
Di per sé non implica l'utilizzo o il passaggio ad altre droghe, ma è spesso associata al consumo di alcool e altre sostanze. Talvolta i Disturbi Correlati alla Cannabis si riscontrano in ragazzi che hanno anche un Disturbo della Condotta o un Disturbo Antisociale di Personalità.

L'Abuso di Cannabis: i Sintomi

A causa della Cannabis alcune persone possono sperimentare paranoie e illusioni negative (detti "Brutti viaggi"), che possono provocare Disturbi d'Ansia o Attacchi di Panico e Disturbi Psicotici.
Le modificazioni cerebrali indotte dal THC possono inoltre provocare anche uno stato di alterazione di memoria, coscienza, percezioni, capacità di movimento ecc. (il Delirium).

I sintomi classici dell'Intossicazione sono l'effetto "high": benessere, euforia e riso, seguito da effetto sedativo e la sensazione di intorpidimento; difficoltà nei ragionamenti complessi; deterioramento della memoria breve; diminuzione delle capacità critiche; rallentamento nella percezione del tempo; rallentamento dei movimenti volontari, dei riflessi e due o più dei seguenti sintomi:

A livello fisico si hanno: abbassamento delle difese e del testosterone, problemi ai polmoni come bronchite, efisema, displasie e sinusite.

Psicologi e Psicoterapeuti che si occupano di Dipendenza da Cannabis
Corsi e Gruppi Dipendenza da Cannabis

Tutti i Gruppi/corsi che trattano di Dipendenza da Cannabis

Cannabis: sottocategorie

Correlati a questa sostanza sono i Disturbi da Uso di Cannabis – ossia la Dipendenza da Cannabis e l'Abuso di Cannabis – e i Disturbi Indotti da Cannabis: Intossicazione da Cannabis che può comparire con Alterazioni Percettive; Delirium da Intossicazione da Cannabis; Disturbo psicotico Indotto da Cannabis che può comparire con Deliri o con Allucinazioni; Disturbo d'Ansia Indotto da Cannabis.
La Dipendenza da Cannabis può essere Lieve, Moderata e Grave e, come tutte le Dipendenze, può essere soggetta a Remissione.

Abuso di Cannabis: i test psicologici utilizzati

EPQ-R Eysenck Personality Questionnaire-Rivisto, SCID-I, SIS Somatic Inkblot Series, MCMI-III Millon Clinical Multiaxial Inventory-III.

Libri e romanzi in cui si parla di Cannabis:

"Cannabis. Uso e abuso", Arnao G., Nuovi Equilibri, 2005

"Cannabis e problemi sanitari", Pavarin R.M. (a cura di), Franco Angeli, 2010

"Craving. Alla base di tutte le dipendenze", Nizzoli U., Croce M., Margaron H., Caretti V., Zerbetto R., Lorenzi P., Mucchi, 2011

Corsi e Gruppi
Firenze (FI) - 2 Dicembre 2019 Laboratorio di gruppo: Autostima e Relazioni Affettive, un legame strettissimo - ed. inverno 2019-2020
Dal 2011 proseguono i Laboratori in piccolo Gruppo (max 7 partecipanti) dedicati al tema dell'Autostima e Relazioni Affettive. ...
Torino (TO) - 13 Gennaio 2020 Conferenza gratuita: Convinzioni limitanti, pensieri negativi, traumi e fobie. Cosa fare per superarli? - Torino
Si tratteranno argomenti riguardanti i pensieri negativi, in particolare: come si costruiscono i pensieri negativi su ...
Articoli
Intervista al Dottor Antonio Floriani: Uso di sostanze tra i giovani
La Redazione di PsicoCitta ha incontrato il Dottor Antonio Floriani, Medico Psicoterapeuta a indirizzo relazionale-sistemico, da anni impegnato ... Leggi tutto
Rendi più visibile il tuo Studio in Internet
ricevi contatti mirati in base alle tue competenze

Area Professionisti:

Contatta la Redazione: 0547.28909
(da lunedì al venerdì - orario 9:00-13:30 / 14:15-17:45)