Disturbo Bipolare

Il Disturbo Maniaco Depressivo: i sintomi e le cause del Disturbo Bipolare

Descrizione del Disturbo Bipolare

Quello Bipolare è un disturbo caratterizzato da sbalzi dell'umore molto rapidi e significativi, tali da compromettere in maniera negativa – nei momenti di crisi – la vita di una persona (lavorativo, scolastico) e le sue relazioni (sociali, affettive). La persona passa da una grande euforia immotivata a stati depressivi intensi (da un polo all'altro). Tutte le sensazioni sono amplificate e così i comportamenti.

I periodi in cui il soggetto è euforico, sicuro di sé, iperattivo, irritabile, molto loquace e agitato sono chiamati Episodi Maniacali. Durano circa una settimana e presentano anche deliri, allucinazioni e/o manie di grandezza.
Vengono definiti invece Episodi Ipomaniacali se durano almeno 4 giorni, ma si manifestano in forma più lieve e senza deliri e allucinazioni.
Si parla di Disturbo bipolare I quando le fasi depressive si alternano agli Episodi Maniacali.
Si parla di Disturbo bipolare II quando le fasi depressive si alternano agli Episodi Ipomaniacali.

In questi momenti la persona può assumere atteggiamenti pericolosi per se stessa, dedicarsi ad attività piacevoli o al sesso in maniera avventata e spendere molti soldi senza pensare alle conseguenze, a causa dell'eccessivo ottimismo.
Questi episodi si presentano in modo ricorrente e si alternano a Episodi Depressivi in modo brusco (per almeno 2 settimane). Fra un episodio e l'altro la persona può vivere in modo "normale", ma quando sta male torna in uno stato di profonda depressione, fino anche ad avere idee di morte.

Dati statistici sul Disturbo Bipolare. Il Disturbo Bipolare I colpisce in media l'1,2% della popolazione. Può comparire nelle donne già intorno ai 20 anni e negli uomini intorno ai 18. Il 30% delle persone con questo disturbo corre il rischio di sviluppare un Disturbo Depressivo Maggiore.
Il Disturbo Bipolare II può colpire in media lo 0,5% delle persone, più frequentemente le donne e spesso dopo il parto, soprattutto nella sua forma con Episodi Depressivi Maggiori.

Disturbo Bipolare: le cause

Il Disturbo Bipolare può essere causato da molteplici fattori, da quelli biologici a quelli sociali e ambientali. Nello specifico le cause possono essere:

Disturbo Bipolare: i sintomi

La persona con Disturbo bipolare passa bruscamente da uno stato di depressione a uno stato in cui l'umore migliora (ma diviene irritabile, nervoso e il normale comportamento cambia visibilmente), passando da periodi di immobilità, depressione e mutismo (Episodio Depressivo) a periodi di agitazione e iperattività (Episodio Maniacale e Ipomaniacale).

I sintomi sono:

Psicologi e Psicoterapeuti che si occupano di Disturbo Bipolare
Corsi e Gruppi Disturbo Bipolare

Tutti i Gruppi/Corsi che trattano di Disturbo Bipolare

Disturbo Bipolare: sottocategorie

Il disturbo si manifesta in due forme principali: il Disturbo Bipolare I e il Disturbo Bipolare II.
Entrambi possono presentarsi ad Esordio Postpartum e con Manifestazioni Catatoniche, quando c'è negativismo ed eccesso di movimento o di immobilismo e mutismo.

Il Disturbo Bipolare I può essere Lieve, Moderato, Grave senza Manifestazioni Psicotiche; Grave con Manifestazioni Psicotiche (deliri e allucinazioni); Misto quando una persona vive nello stesso momento gli Episodi Maniacali e Depressivi.
Il Disturbo Bipolare II può essere Cronico; con Manifestazioni Melanconiche quando predominano tristezza e depressione; con Manifestazioni Atipiche in cui aumentano appetito e sonno insieme alle difficoltà lavorative e sociali e la persona si sente "pesante come il piombo"; con o senza Recupero Interepisodico se non c'è un recupero parziale fra un episodio e l'altro; ad Andamento Stagionale se si nota la ricorrenza temporale stagionale in 2 anni; a Cicli Rapidi quando gli episodi sono 4 o più in un solo anno.

Disturbo Bipolare: i test psicologici utilizzati

SCID-I; MCMI-III Millon Clinical Multiaxial Inventory-III; RBANS Repeatable Battery for the Assessment of Neuropsychological Status.

Libri e romanzi in cui si parla di Disturbo Bipolare:

"Deviazione", Simon L., Tea, 2003

"Lunatica. Storia di una mente bipolare", Arachi A., Rizzoli, 2006

"Il disturbo bipolare", Perini G., Pavan C., Di Florio A., Fioriti, 2006

"Nervi d'acciaio. Toccata e fuga dal disturbo bipolare", Castelli C., Nuovi Equilibri, 2010

"Il disturbo bipolare. Una guida per la sopravvivenza", Miklowitz D.J., Giovanni Fioriti, 2005

"Il disturbo bipolare. Una guida per affrontare la malattia", Jones S., Hayward P. Lam D., Springer Verlag, 2008

Corsi e Gruppi
Torino (TO) - Iscrizioni aperte Incontri gratuiti: Sessioni aperte di Psicodramma
La sessione aperta di Psicodramma è un incontro di crescita personale a tema, una sperimentazione attiva in piccolo gruppo (massimo 12 persone) ...
Torino (TO) - 8 Ottobre 2019 Incontri gratuiti di introduzione alla Meditazione: "Cerchi di Meditazione"
Le tecniche base nella Meditazione sono entrate sempre di più a far parte dei percorsi terapeutici intesi come percorsi di conoscenza di ...
Articoli
Sui disturbi dell'umore: cosa sono e come affrontarli
Parlando di disturbi dell'umore dobbiamo necessariamente precisare che essi rappresentano uno spettro psicopatologico piuttosto ampio e articolato, ... Leggi tutto
Disturbi del Sonno e Disturbo Bipolare
Il Disturbo Bipolare è caratterizzato da frequenti episodi di alterazione dell'umore, che consistono in uno o più episodi depressivi ... Leggi tutto
Rendi più visibile il tuo Studio in Internet
ricevi contatti mirati in base alle tue competenze

Area Professionisti:

Contatta la Redazione: 0547.28909
(da lunedì al venerdì - orario 9:00-13:30 / 14:15-17:45)