Ciclotimia

Disturbo Ciclotimico: dalla depressione all'euforia

Descrizione e definizione di Ciclotimia

Il Disturbo Ciclotimico o Ciclotimia è un'alterazione dell'umore cronica che dura in media 2 anni e causa un forte disagio nella persona. Il lavoro, la vita sociale e di relazione sono lievemente compromessi, ma non quanto avviene con il Disturbo Bipolare. Si può dire che la Ciclotimia è una versione più lieve ma cronicizzata del Disturbo Bipolare, con sintomi molto simili.
È caratterizzato infatti da numerosi episodi in cui la persona vive un brusco passaggio da uno stato depressivo a un breve periodo (dai 4 ai 7 giorni) in cui l'umore migliora. I periodi di "normalità", in cui la persona è stabile, non superano quasi mai i due mesi.
Quando l'umore della persona è alto, si sente euforica ma eccessivamente sicura di sé, iperattiva, logorroica, agitata, a volte irritabile e nervosa (chiamato Episodio Ipomaniacale). Può intraprendere grandi progetti per poi abbandonarli non appena ritorna in fase depressiva.

Il disturbo può colpire anche bambini e adolescenti, ma in questi casi la durata è inferiore (circa un anno).

Dati statistici sul Disturbo Ciclotimico. Il Disturbo Ciclotimico colpisce in media dallo 0,4 all'1% di persone e rappresenta il 3 o 5% dei Disturbi dell'Umore. In genere si presenta intorno ai 18 anni in modo uguale fra uomini e donne.

Ciclotimia: le cause

Il Disturbo è causato da vari fattori fra cui quelli genetici: è più frequente fra le persone che hanno parenti di primo grado con Disturbo Bipolare I.

Ciclotimia: i sintomi

La persona passa bruscamente (e più volte nell'arco di 2 anni) da uno stato di depressione a uno stato in cui l'umore migliora, ma nella fase in cui il tono dell'umore è più "alto" diventa irritabile, nervosa e il normale comportamento cambia visibilmente:

Psicologi e Psicoterapeuti che si occupano di Ciclotimia
Corsi e Gruppi Ciclotimia

Tutti i Gruppi/Corsi che trattano di Ciclotimia

Disturbo Ciclotimico: i test psicologici utilizzati

SCID-I; MCMI-III Millon Clinical Multiaxial Inventory-III; RBANS Repeatable Battery for the Assessment of Neuropsychological Status.

Libri e romanzi in cui si parla di Ciclotimia:

"Sessantasei domande sui disturbi dell'umore", Saettoni M., Progetto Cultura, 2008

"Disturbi dell'umore", Kaplan H.I., Sadock B.J., Centro Scientifico Int, 1997

"Toccato dal fuoco", Jamison K.R., Tea, 2004

"Abbiate fede... il domani sarà meraviglioso", Bon A., Progetto Cultura, 2006

"Ciclotimia", Conti Borbone F., Beta, 1986

Corsi e Gruppi
Torino (TO) - 10 Ottobre 2019 Corso: "Rinforzare l'Autostima. Sentirsi più sicuri e attivare le proprie risorse" - Torino
Ti senti spesso non all'altezza? Ti senti inferiore o insicuro/a? Fai fatica a prendere decisioni? Hai difficoltà ad apprezzarti? Ti senti ...
Cormano (MI) - 29 Novembre 2019 I Venerdì della Salute. Incontri a tema Psicosomatica e Psicologia
Gli studi scientifici ci dimostrano sempre piu'come corpo e psiche siano due facce di una stessa medaglia. Oggi per occuparci di salute ...
Articoli
Strategia del "Non ci devo pensare"
Siamo soliti cercare di fronteggiare gli stati ansiosi ripetendoci più volte la frase: "no, non ci devo pensare, passerà", ... Leggi tutto
Disagio sul lavoro: dov'è il problema?
Ho deciso di scrivere questo articolo all'uscita da un colloquio con l'ennesimo paziente giunto in studio spaventato e confuso: l'ultimo ... Leggi tutto
Rendi più visibile il tuo Studio in Internet
ricevi contatti mirati in base alle tue competenze

Area Professionisti:

Contatta la Redazione: 0547.28909
(da lunedì al venerdì - orario 9:00-13:30 / 14:15-17:45)